succede a cagliari,citta' ospitale.

Nella mattina di ieri i carabinieri arrestato per il reato di tentata estorsione un giovane gambiano classe 1998, richiedente asilo.
Aveva appena aggredito una cagliaritana di 52 anni. L’immigrato la stava aspettando accanto alla sua auto, e quando è salita si è avvicinato con fare sempre più minaccioso: chiedendo insistentemente del denaro. La donna si è rifiutata e barricata nella macchina.

A quel punto il giovane gambiano ha iniziato con una violenta furia e aggressività a percuotere con calci e pugni l’autovettura della donna che, terrorizzata, chiamava immediatamente il 112.

La centrale operativa dei carabinieri ha fatto scattare le ricerche intercettando il giovane extracomunitario, rifugiatosi all’interno della struttura ricettiva per richiedenti asilo sita in via Santa Maria Chiara, ammanettandolo e traendolo in arresto. Il giovane veniva tradotto presso gli uffici del comando provinciale e recluso all’interno delle relative camere di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo che avverrà nella giornata di oggi.cmq,pe ri benpensanti sardegnoli,domani sara' ancora nella stessa via e/o piazza.che lo caccia via?? la sardegna è citta' OSPITALE (non per i barcaroli s'intende)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963