riace:qualcuno gia' ai domiciliari protesta

Inviata (modificato)

l Ministero ha chiesto all’Amministrazione comunale la rendicontazione di tutte le spese sostenute, sollecitando “ad inviare la relativa documentazione secondo le modalità previste dal manuale di rendicontazione Sprar”.

“Vogliono soltanto distruggerci. I nostri legali stanno già predisponendo un ricorso al Tar contro la decisione del Viminale”, si lamenta il sindaco di Riace, Lucano.

Incredibile. Lui, agli arresti, sospeso come sindaco, ‘fa ricorso’.

Vedi ex sindaco,se come dice hai agito nelle legalita' (sic!).non hai nulla da temere!! la rendicondazione delle spese nella P.a.,è un atto civile e  dovuto!!!!

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

“Vogliono soltanto distruggerci. I nostri legali stanno già predisponendo un ricorso al Tar contro la decisione del Viminale”, si lamenta il sindaco di Riace, Lucano.

Matteo Salvini in una conferenza stampa a Montecitorio, organizzata per commentare la decisione dei giudici liguri, aveva affermato che di soldi, nella casse del partito, non ce n’erano, aggiungendo: «Questo è un attacco alla democrazia. C’è una scheggia della magistratura che fa politica e vuole mettere fuori legge la Lega, vogliono farci fuori, metterci nelle condizioni di non esistere»

Certo che si...se si agisce nella legalità non ci deve essere niente da temere........

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

BOOM: con una delibera datata 9 ottobre, il ministero dell’Interno ha ordinato la chiusura di tutti i progetti legati al ripopolamento attraverso l’immigrazione portati avanti a Riace.

Tutti i sedicenti profughi saranno trasferiti entro 60 giorni. Quella che era considerata una città modello di sostituzione etnica viene quindi smantellata dopo l’arresto del sindaco (sospeso) Mimmo Lucano, in carcere con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e per giochi di prestigio con soldi pubblici..

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ecco chi protesa:non vogliono lasciare gli hotel!!

Profughi-PD-672x372.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora