CIALTRONAGGINE ALLO STATO PURO

 

"In campagna elettorale aveva detto, in nome di una finta emergenza, che gli immigrati irregolari in Italia erano 600-700mila e che ne avrebbe espulso 100 al giorno. E giù applausi. Da ministro rassegnato ha poi detto “riesco 80 a settimana”. Infine, per azzerare l’argomento ed evitare una figuraccia, dice che molti non sono più in Italia. Un imbroglione come pochi".
Davide Faraone

 
40937268_1203419166465235_433729260956418048_n.jpg?_nc_cat=101&oh=45379c55b2ee023d7a4d352dd5def750&oe=5C537C70
-PAXP-deijE.gif
 
Riproduci
 
 
 
-0:55
Impostazioni visive aggiuntive
Inserisci Guarda e scorriClicca per ingrandire
 
 
 
Disattiva suoni
 
 
 
 
 
 
 

In campagna elettorale aveva detto, in nome di una finta emergenza, che gli immigrati irregolari in Italia erano 600-700mila e che ne avrebbe espulso 100 al giorno. E giù applausi. Da ministro rassegnato ha poi detto “riesco 80 a settimana”. Infine, per azzerare l’argomento ed evitare una figuraccia, dice che molti non sono più in Italia. Un imbroglione come pochi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963