spray urticante ai pendolari:loro ridevano !!

Un rifugiato gambiano di 21 anni è stato denunciato dalla Polizia per aver spruzzato spray al peperoncino nel sottopassaggio della stazione ferroviaria di Monza, ieri pomeriggio (mercoledì 10 ottobre), causando malori e bruciore agli occhi e alla gola ad alcune persone, due delle quali sono state trasportate in ospedale.
Gli agenti lo hanno riconosciuto grazie all’identikit fornito dai passanti e da alcuni dei pendolari rimasti intossicati. Il giovane è stato visto insieme ad altri africani che, secondo i testimoni, mentre i vigili del fuoco chiudevano l’area e la Polizia stava cercando di capire cosa fosse accaduto, ridevano osservando le persone tossire e lamentarsi.bè,la noia bisogna pur combatterla no??con i lavori utili?? gia',come questo!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

le sinistre li hanno abituati a girovagare per la citta'...senza far nulla....con i telefonini alle orecchie 24/h non stop.pagati da noi.si divertono i vili spacciati per profughi a far male alle persone inerme....VILI

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e questi,invece,alla sera torneranno al loro hotel,,a banchettare con le loro salse puzzolenti e ridere della bella giornata passata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, director12 ha scritto:

Un rifugiato gambiano di 21 anni è stato denunciato dalla Polizia per aver spruzzato spray al peperoncino nel sottopassaggio della stazione ferroviaria di Monza, ieri pomeriggio (mercoledì 10 ottobre), causando malori e bruciore agli occhi e alla gola ad alcune persone, due delle quali sono state trasportate in ospedale.
Gli agenti lo hanno riconosciuto grazie all’identikit fornito dai passanti e da alcuni dei pendolari rimasti intossicati. Il giovane è stato visto insieme ad altri africani che, secondo i testimoni, mentre i vigili del fuoco chiudevano l’area e la Polizia stava cercando di capire cosa fosse accaduto, ridevano osservando le persone tossire e lamentarsi.bè,la noia bisogna pur combatterla no??con i lavori utili?? gia',come questo!!!

Beh, lo spry al peperoncino è in libera vendita in forza del DM 12 maggio 2011, n. 103.

Ci voleva poco a capire che mettendolo in libera vendita lo avrebbero liberamente acquistato anche i delinquenti.

E pensare che ci sarebbero idioti che auspicano la libera vendita per le armi da fuoco ! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, director12 ha scritto:

le sinistre li hanno abituati a girovagare per la citta'...senza far nulla....con i telefonini alle orecchie 24/h non stop.pagati da noi.si divertono i vili spacciati per profughi a far male alle persone inerme....VILI

Ma la dx più che rinforzare il mantenimento del sud, e di salvaguardare i ricchi e salvi al nord, che cappero stà facendo? sono impegnati in questo si, ma uno straccio di legge la potrebbero anche fare eh...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963