CR7

TORINO - Un corteo di prefiche è in marcia verso Torino. Preparano l’esecuzione diCristiano Ronaldo, rullano i tamburi e le tricoteuses contemporanee stanno sotto il patibolo sferruzzando con i computer e i tablet nell’attesa che la testa del nobile rotoli nel catino di zinco. Immagine forte? Non proprio, visti e letti certi resoconti quotidiani sul caso, già maledetto di suo. Non c’è alcun afflato etico, nessuna spiegazione del perché e del per come la ragazza si trovasse in quella discoteca, prima, e in quella stanza di hotel, dopo. Nessuna spiegazione di perché e per come il calciatore si sia comportato in quel modo che, stando all’accusa, fu triviale. L’importante è occuparsi, invece, di che cosa potrebbe capitare a Ronaldo, di quali conseguenze potrebbero esserci per gli sponsor, per Allegri, per la Juventus, per la nazionale portoghese. Un po’ come nel caso di Asia Argento, il cui assillo e attapiramento era il seguente: chi la sostituirà a X Factor? Non c’è giorno, dunque, in cui non si cerchi la pistola fumante (ehm), magari la prova tivvù, un Var dell’accaduto nella suite dell’albergo, la testimonianza di chi c’era, magari c’era stato, magari il plastico in studio a Porta a Porta, magari una puntata di Quarto Grado, magari tutto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Straordinarie queste denunce dopo 10 anni.

Immagino che questa gente fosse troppo indaffarata prima.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 16/10/2018 in 10:02 , lelotto2 ha scritto:

Straordinarie queste denunce dopo 10 anni.

Immagino che questa gente fosse troppo indaffarata prima.

Era intenta a guardare le telenovelas messicane prima 😂

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963