CHE DIRE ... NON E' LA BUONA SCUOLA

17 messaggi in questa discussione

Ogni anno da 50 anni, sistematicamente, immancabilmente, qualunque sia il governo esistente  in quel momento,   di destra, di centro o di sinistra,  ci sono in i Italia occupazioni di  scuole, proteste, scioperi; è dal 68 che avviene questo; mi chiedo ma nelle altre nazioni Europee queste cose accadono? forse ci sono nelle scuole Italiane troppi professori   ex sessantottini ormai prossimi alla pensione che sognano ancora la rivoluzione che  spronano, invitano e suggeriscono agli studenti questi comportamenti? se la spiegazione è questa auguriamoci che presto venga approvata quota 100 per poter accedere alla pensione e questi insegnanti ex sessantottini finalmente abbiano il meritato riposo (intendendo ovviamente la pensione) e cessino  finalmente di fare danni alla scuola dove insegnano , agli alunni  e alla nazione......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Ogni anno da 50 anni, sistematicamente, immancabilmente, qualunque sia il governo esistente  in quel momento,   di destra, di centro o di sinistra,  ci sono in i Italia occupazioni di  scuole, proteste, scioperi; è dal 68 che avviene questo; mi chiedo ma nelle altre nazioni Europee queste cose accadono? forse ci sono nelle scuole Italiane troppi professori   ex sessantottini ormai prossimi alla pensione che sognano ancora la rivoluzione che  spronano, invitano e suggeriscono agli studenti questi comportamenti? se la spiegazione è questa auguriamoci che presto venga approvata quota 100 per poter accedere alla pensione e questi insegnanti ex sessantottini finalmente abbiano il meritato riposo (intendendo ovviamente la pensione) e cessino  finalmente di fare danni alla scuola dove insegnano , agli alunni  e alla nazione......

Ma  che  strano  però  scrivi  queste  cose  solo  perchè  il  contestato   è  il governo giallo verde  eppure  era  quello che  sapeva  come  e cosa  fare ... evidentemente  non  ne  è  all'altezza  ovvero   INCAPACI ALL'ENNESIMA  POTENZA  ma  si  il  ministro  è  un  esperto  faceva  il professore   di ginnastica , evidentemente  molto  bravo  nell'insegnare  come  arrampicarsi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, pm610 ha scritto:

Ma  che  strano  però  scrivi  queste  cose  solo  perchè  il  contestato   è  il governo giallo verde  eppure  era  quello che  sapeva  come  e cosa  fare ... evidentemente  non  ne  è  all'altezza  ovvero   INCAPACI ALL'ENNESIMA  POTENZA  ma  si  il  ministro  è  un  esperto  faceva  il professore   di ginnastica , evidentemente  molto  bravo  nell'insegnare  come  arrampicarsi...

Guarda io ho parlato di quello che è avvenuto nella scuola Italiana negli ultimi 50 anni, (dal 68 in poi) tu vorresti che un governo in carica da pochi mesi facesse in pochi giorni quello che i governi precedenti non hanno saputo o voluto fare in 50 anni?  poi se ti meravigli di un professore di ginnastica guarda che in passato abbiamo avuto anche ministri non laureati…...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

2 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Guarda io ho parlato di quello che è avvenuto nella scuola Italiana negli ultimi 50 anni, (dal 68 in poi) tu vorresti che un governo in carica da pochi mesi facesse in pochi giorni quello che i governi precedenti non hanno saputo o voluto fare in 50 anni?  poi se ti meravigli di un professore di ginnastica guarda che in passato abbiamo avuto anche ministri non laureati…...

No  non   mi meraviglio  di  nulla ,  anche  perchè   abbiamo   due  vice  premier  , o meglio  due  facenti  funzioni  di premier  omnicomprensivi,  che non  hanno  mai  lavorato e  manco  sono  laureati  e  il non  pervenuto  Conte  non  è  nemmeno   eletto.  In  quanto  al tempo  intercorso  purtroppo  non  sono  io  che   contesto il  non  fatto  ma  loro  che   in   campagna  elettorale  promettevano   che  verrà fatto   tutto e  subito  al  primo  consiglio dei  ministri o  forse  ho  inteso  male ?  Però  questi  che   scioperano lo fanno  non  per  quello  che  avevano  fatto i  precedenti   governi  ma   quello  che  ha  fatto  o  non  fatto  questo  SGOVERNO ,  Parlare   di  quello  che  non  hanno fatto  gli   altri non  fa migliori    questi  che  poi   sono stati  eletti per  farli  dimenticare  non  per  farli  rimpiangere.

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

GRILLINO TI VOGLIO DIRE...TU SOSTIENI UN PREGIUDICATO,CONDANNATO PIU' VOLTE.L'immagine può contenere: 4 persone, persone che sorridonoOggi gli studenti hanno costruito un muro con le immagini dei fascisti e dei razzisti al governo e poi lo hanno buttato giù a calci. Il messaggio è semplice: chi studia, chi ragiona, abbatte i muri, non li costruisce. I muri li alzano gli ignoranti
Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, pm610 ha scritto:

Però  questi  che   scioperano lo fanno  non  per  quello  che  avevano  fatto i  precedenti   governi  ma   quello  che  ha  fatto  o  non  fatto  questo  SGOVERNO ,

Vedi in una democrazia i governi si scelgono con libere elezioni e il voto e non con i moti di piazza e gli scioperi, se questi studenti anziché in piazza fossero a scuola a studiare e se la scuola anziché dare il sei politico a tutti ricominciasse a bocciare chi non studia,  (come accadeva prima del 68 ) forse sarebbe meglio per tutti...vedi il 68 ci fu in tutta Europa principalmente in Francia;  però poi in Francia le cose finirono li mentre in Italia c'è un 68 che ci stiamo trascinando dietro da 50 anni...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Vedi in una democrazia i governi si scelgono con libere elezioni e il voto e non con i moti di piazza e gli scioperi, se questi studenti anziché in piazza fossero a scuola a studiare e se la scuola anziché dare il sei politico a tutti ricominciasse a bocciare chi non studia,  (come accadeva prima del 68 ) forse sarebbe meglio per tutti...vedi il 68 ci fu in tutta Europa principalmente in Francia;  però poi in Francia le cose finirono li mentre in Italia c'è un 68 che ci stiamo trascinando dietro da 50 anni...

Il  problema  è  che  questo   sgoverno  non  è stato  scelto  dagli  Italiani  ma  formato da  un  grandissimo  inciucio. E'  illegale   perchè  i  voti  che  hanno  preso  erano  per    diversi  motivi   agli  antipodi  politicamente  parlando e  sentendo   i  leader  parlarne  prima  delle  elezioni.  Ma  la  coerenza   da  quelle  parti  e  pari  allo zero e  stanno  insieme  solo per  le  poltrone   che  hanno  occupato in tutti  i gradi e livelli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Vedi in una democrazia i governi si scelgono con libere elezioni e il voto e non con i moti di piazza e gli scioperi, se questi studenti anziché in piazza fossero a scuola a studiare e se la scuola anziché dare il sei politico a tutti ricominciasse a bocciare chi non studia,  (come accadeva prima del 68 ) forse sarebbe meglio per tutti...vedi il 68 ci fu in tutta Europa principalmente in Francia;  però poi in Francia le cose finirono li mentre in Italia c'è un 68 che ci stiamo trascinando dietro da 50 anni...

In Francia apprezzano il 69 più del 68....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

"Ho solo una domanda: come fa ad addormentarsi sereno un sindaco che caccia bambini da una mensa scolastica? A quale livello di meschinità siete arrivati? Cosa aspetta il governo a intervenire? Ministro Bussetti risponda subito alle interrogazioni urgenti del PD e fermi questa vergogna. Subito". 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, pm610 ha scritto:

un sindaco che caccia bambini da una mensa scolastica

Guarda che non caccia nessuno,  applica a tutti  Italiani e immigrati le stesse regole; una cosa analoga avveniva in passato in certi comuni   e in altri comuni continua a verificarsi anche per l'assegnazione delle case popolari dove  la maggior parte delle case veniva assegnata agli stranieri per il semplice motivo che gli Italiani dovevano presentare tutta una serie di documenti mentre per gli stranieri bastava una autocertificazione; è bastato estendere agli immigrati le regole in vigore per gli Italiani per ristabilire l'equilibrio nelle graduatorie; ovviamente nei comuni dove questo non è avvenuto continuano ad essere favoriti gli stranieri ..puoi immaginare per quale partito  "tifano" in quei comuni gli Italiani esclusi dalle graduatorie….. parafrasando quello che ha detto pm610 potremmo dire: come fanno ad addormentarsi sereni i  sindaci di quei comuni che discriminano gli Italiani nell'assegnazione delle case popolari?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ahahahah   applica   per  tutti  le  stesse  regole  , peccato   che   quelle  regole  mettono  in  difficoltà  solo  chi  non  è  Italiano ed  è  chiaro perchè le  applica per  RAZZISMO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, pm610 ha scritto:

peccato   che   quelle  regole  mettono  in  difficoltà  solo  chi  non  è  Italiano

Viste le percentuali di case assegnate agli stranieri in certe città rispetto a quelle assegnate agli Italiani se di razzismo si deve parlare è un razzismo contro gli Italiani

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
51 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Viste le percentuali di case assegnate agli stranieri in certe città rispetto a quelle assegnate agli Italiani se di razzismo si deve parlare è un razzismo contro gli Italiani

qUALI  DI GRAZIA  POI  MI  SEMBRA  CHE  CI  SIANO DELLE  REGOLE  BEN  PRECISE  PER  L'ASSEGNAZIONE    che   cosa  vai    a  blaterare... ovvero  devono essere  cittadini   Italiani  residenti da  parecchi  anni e  rispondere  a  dei  precisi canoni  di  vita... e   se  gli  Italiani  stanno  meglio  di loro    meglio  per  gli  Italiani   ma  poi  la  madre  della Taverna  o  quell'altro  ora  parlamentare  erano  stranieri   ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, pm610 ha scritto:

MI  SEMBRA  CHE  CI  SIANO DELLE  REGOLE  BEN  PRECISE  PER  L'ASSEGNAZIONE   

Bisogna vedere se queste regole sono giuste oppure no, quanti punteggi vengono dati per ogni parametro e quali cose sono escluse dall'assegnazione dei punteggi; ti faccio un banale esempio, supponi un capofamiglia anziano che a suo tempo abbia fatto il militare, abbia cioè regalato un anno o magari anche di più allo stato per fare il servizio militare a quel tempo obbligatorio, quanti punti ricava da questo regalo che ha fatto alla nazione?  NESSUN PUNTO  ( supponi di assegnare 1000 punti a chi ha fatto il militare e le graduatorie vengono ribaltate) sai poi quanti altri parametri si potrebbero prendere in considerazione? è come per quei concorsi di assunzione  truccati ,per titoli ed esami, fatti apposta per favorire qualche concorrente e sfavorirne altri, sono precise scelte politiche, scelte che  attualmente  sfavoriscono  gli Italiani….

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

sono   ingiuste   perchè  mettono  i  cittadini   sullo stesso  piano  già  PRIMA  GLI  ITALIANI ... peccato  che    a  chi  viene  assegnato  gli alloggi   sono proprio  Italiani  anche   se  di  origine   straniera...  ma  questo  si  dimentica  e  fa  comodo  solo  dire   che   sono   stranieri.   Ma risiedono ,   lavorano , pagano le  tasse  hanno  figli   in  Italia .

Comunque   continui a  sviare  il  discorso  il  post  iniziale   è  altro

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

BUONA  SCUOLA   GIALLOVERDE

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora