si addormenta in auto:si risveglia con tentativo di stupro

Brescia è una città fuori controllo. Non sei al sicuro nemmeno dentro l’auto.


Dopo aver trascorso il venerdì sera con le amiche, una 30enne italiana, nel risalire sulla propria auto per tornare a casa, ha realizzato di non essere in grado di mettersi alla guida, preferendo così aspettare di sentirsi un po’ meglio.

Nell’attesa si è addormentata. E’ stata bruscamente risvegliata dall’orribile presenza di un marocchino che stava tentando tentando di violentarla: le aveva slacciato ed abbassato parzialmente i jeans e la stava palpeggiando.

La ragazza ha iniziato ad urlare e a scalciare. Il migrante si è allora allontanato dall’auto, portando con sé portafoglio e telefono cellulare sottratti dalla borsa quando la ragazza ancora dormiva. La giovane è quindi corsa verso il bar dove aveva trascorso la serata, trovando un’amica che l’ha aiutata a contattare il 112.ovviamente,grazie alle leggi della sx,non fara' un gg. di carcere.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963