passeggeri tirrenia molestati e derubati

 Notte da incubo per i passeggeri della nave Tirrenia che da Cagliari è arrivata in mattinata al porto di Napoli. Secondo quanto raccontato dai passeggeri, sono stati presi di mira da una cinquantina di extracomunitari – destinatari di un decreto di espulsione – che hanno messo a segno innumerevoli furti.

Danni e molestie, dunque: molti del gruppo di extracomunitari – che in virtù del decreto devono lasciare l’Italia entro sette giorni – secondo quanto riferito dai passeggeri hanno cercato finanche di aprire le cabine. I tentativi di fare irruzione nelle stanze non sono riusciti, ma quelle che erano rimaste aperte sono state devastate. Poi furti e anche molestie ai danni delle persone che per caso si sono ritrovate di fronte agli scalmanati.

Prima di arrivare al porto di Cagliari, il comandante del traghetto ha informato la polizia di tutto quello che stava avvenendo a bordo.

L’arrivo della nave al porto di Napoli è presidiato dalla Polizia di Stato che sta procedendo a controlli a tappeto. (con fonte ansa)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Sarà  mica    che  stavolta   è  colpa  della  espulsione  ahahaha  povero  demente

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, pm610 ha scritto:

Sarà  mica    che  stavolta   è  colpa  della  espulsione  ahahaha  povero  demente

prima erano "comunitari"...poi è colpa della guerra..poi dela fame..poi della ragazza bianca perchè mette le minigonna...ao,ma quanto becille 6???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963