Real Bodies, Sgarbi difende l'istallazione dedicata a Leonardo, i due corpi che fanno sesso

A Milano ha preso il via la mostra "Real Bodies, oltre il corpo umano", l'evento che mette in mostra i corpi umani (veri), conservati grazie alla plastinazione dei tessuti biologici.

Il critico d'arte non ha mancato di sorprendere i presenti quando si è soffermato sulla sezione omaggio a Leonardo Da Vinci per il Cinquecentenario della sua morte nel 2019. In questa parte della mostra, sono esposti 30 reperti umani che riproducono i bozzetti di anatomia del geni o fiorentino. Tra questi anche l'installazione anatomica della "Figura in orgasm o", finita nel mirino di uno spamming massivo di 500 e-mail minatorie che l'hanno definita "pornografic a e blasfema". "È molto leonardesco - ha detto Sgarbi - che da un disegno che non ha nessuna pretesa artistica, ma che è rappresentazione della ricerca di Leonardo nello studio dei corpi e del loro funzionamento, si ritorni alla fonte da cui il disegno è tratto".
Forse in tutto il complesso di questa impresa c'è il senso della morte, della vita, ed anche della provocazione e dello scandalo nel fatto che si rappresenti con dei cadaveri l'esistenza del corpo dell'uomo e della sua vita. A Real Bodies ci sono dei morti che devono giocare la partita dei vivi, ma nel rapporto con Leonardo Da Vinci c'è un perfetto equilibrio, quindi non c'è ragione di polemica”.

Ma come si fa a definire pornografic a questa figura?

http://www.ilgiornale.it/news/spettacoli/sgarbi-difende-lorgasmo-leonardo-vinci-1585745.html

Risultati immagini per real bodies sgarbi leonardo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora