prete inizia sciopero della fame.ok..ce ne faremo una ragione!!

Don Massimo Biancalani, il prete pistoiese pro-migranti, ha iniziato lo sciopero della fame dopo l’ordinanza del Comune di Pistoia in cui viene invitato a cessare l’accoglienza dei profughi nella canonica di Santa Maria Maggiore, a Vicofaro. Nell’intervista della nostra giornalista Tiziana Gori fa riferimento anche all’arresto di Mimmo Lucano, sindaco di Riace.un  paio di domande al prete:lo sa che succede nella sua parrocchia?? poi...lo sciopero,è a staffetta??? ridicoli!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

... Nostro Signore, da solo, digiunò 40 giorni e 40 notti nel deserto...   x il reverendo, se predikerà bene e razzolerà altrettanto, rimanendo in parrokkia con la compagnia dei suoi protetti, sarà meno impegnativo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963