Una domandina all'amico Mark

Caro Mark, visto che continui disinvoltamente a minimizzare su una promessa a mio avviso non da poco (e che nei paesi seri, ti assicuro, troncherebbe all'istante la carriera politica di chi osasse rimangiarsela), ti prego di soddisfare una mia piccola curiosità. Quando il tuo leader Renzi, nelle vesti di presidente del Consiglio, andava ripetutamente in tv e sui giornali, e pure nell'aula del Senato al cospetto dei rappresentanti del popolo sovrano, a dire che, se avesse perso il referendum costituzionale, quello che lui definiva "la madre di tutte le riforme", non solo si sarebbe dimesso da premier ma avrebbe lasciato la politica, e che lo avrebbe fatto per questioni "di serietà e di dignità", e che lui non era assolutamente il tipo di uomo politico disposto a "galleggiare nel pantano" e che avrebbe preferito "fare altro nella vita", e bla bla bla..., dimmi, caro Mark, dimmelo sinceramente, tu all'epoca a questa impegnativa promessa ci credevi o non ci credevi?

Per favore, metti da parte per un attimo, se ci riesci, la tua passione politica e la missione che hai abbracciato in questo forum, che consiste essenzialmente nel difendere a oltranza il tuo leader, rifletti, torna indietro di qualche mese e rispondimi sinceramente.

Questa è una domanda personale: tu all'epoca a quelle parole di Renzi ci credevi o non ci credevi?  

Perché delle due l'una.

- Se ci credevi, allora appartieni anche tu alla moltitudine di quelli che, in assoluta buona fede, a suo tempo abboccarono all'amo del pinocchio di Rignano. Ma, purtroppo, da quanto scrivi ultimamente constato che a quell'amo sei tuttora appeso, sei tuttora al seguito del tuo "pifferaio" (come lo chiamava Eugenio Scalfari) e posso solo sperare che tu e i resti del Pd non facciate la triste fine dei topi nella famosa fiaba dei fratelli Grimm.

- Se invece non ci credevi, allora sei uno disposto a sostenere un bugiardo matricolato, un leader di cartone che difetta di serietà e dignità, irrispettoso delle istituzioni e del popolo sovrano. In questo caso la tua passione politica si riduce con tutta evidenza a mera faziosità, e ne deduco che continueresti a sostenere Renzi perfino se dopo le elezioni facesse un governo con quell'altro bugiardo di Berlusconi, magari con Brunetta ministro dell'Economia e Verdini ministro degli Interni. In questo caso perdonami, ma la nostra antica amicizia non avrebbe più alcuna ragione di essere.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

53 minuti fa, shinycage ha scritto:

La risposta non si farà attendere, Fosfy.

Il somaro pisano è un BUGIARDO SERIALE, insieme al suo amico PM610. Sostenitori del peggior bugiardo, che il PD abbia mai avuto modo di presentare nel panorama politico.

Sostenere che il sottoscritto fosse l'alter ego del saggio Docgalileo e addirittura un elettore della dx, senza un oggettivo riscontro, rende il duo asinino un perfetto complemento della menzogna più assoluta.

Prendete nota, squallidi bugiardi:

non c'è peggior nemico, all'interno di una area di sinistra, che non sia un deluso elettore di quest'ultima.

Tanto vi dovevo, somari.

Adesso potete vom.itare tutte le vostre calunnie. 

 

Shiny

Sai perché , ebete cecato , non nutro neanche un minimo di considerazione nei tuoi riguardi ?? Perché fondamentalmente sei un emerito e formidabile stu.pi.do con l'aggravante che hai  anche un carattere pregno di cattiveria retaggio del tuo handicap fisico. Per quel che riguarda l'accostamento alla immensa testadikazzo Docgalileo , insuperabile nei suoi momenti di comicità quando dimostra di essere la nullità fatta persona , sappi una volta per tutte che io so bene che non siete la stessa persona per un semplice motivo : io so chi sei e chi eri sul vecchio forum di qualche anno fa . Per *** chiedere alla vecchia dottoressona Isabella !!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, fosforo31 ha scritto:

Caro Mark, visto che continui disinvoltamente a minimizzare su una promessa a mio avviso non da poco (e che nei paesi seri, ti assicuro, troncherebbe all'istante la carriera politica di chi osasse rimangiarsela), ti prego di soddisfare una mia piccola curiosità. Quando il tuo leader Renzi, nelle vesti di presidente del Consiglio, andava ripetutamente in tv e sui giornali, e pure nell'aula del Senato al cospetto dei rappresentanti del popolo sovrano, a dire che, se avesse perso il referendum costituzionale, quello che lui definiva "la madre di tutte le riforme", non solo si sarebbe dimesso da premier ma avrebbe lasciato la politica, e che lo avrebbe fatto per questioni "di serietà e di dignità", e che lui non era assolutamente il tipo di uomo politico disposto a "galleggiare nel pantano" e che avrebbe preferito "fare altro nella vita", e bla bla bla..., dimmi, caro Mark, dimmelo sinceramente, tu all'epoca a questa impegnativa promessa ci credevi o non ci credevi?

Per favore, metti da parte per un attimo, se ci riesci, la tua passione politica e la missione che hai abbracciato in questo forum, che consiste essenzialmente nel difendere a oltranza il tuo leader, rifletti, torna indietro di qualche mese e rispondimi sinceramente.

Questa è una domanda personale: tu all'epoca a quelle parole di Renzi ci credevi o non ci credevi?  

Perché delle due l'una.

- Se ci credevi, allora appartieni anche tu alla moltitudine di quelli che, in assoluta buona fede, a suo tempo abboccarono all'amo del pinocchio di Rignano. Ma, purtroppo, da quanto scrivi ultimamente constato che a quell'amo sei tuttora appeso, sei tuttora al seguito del tuo "pifferaio" (come lo chiamava Eugenio Scalfari) e posso solo sperare che tu e i resti del Pd non facciate la triste fine dei topi nella famosa fiaba dei fratelli Grimm.

- Se invece non ci credevi, allora sei uno disposto a sostenere un bugiardo matricolato, un leader di cartone che difetta di serietà e dignità, irrispettoso delle istituzioni e del popolo sovrano. In questo caso la tua passione politica si riduce con tutta evidenza a mera faziosità, e ne deduco che continueresti a sostenere Renzi perfino se dopo le elezioni facesse un governo con quell'altro bugiardo di Berlusconi, magari con Brunetta ministro dell'Economia e Verdini ministro degli Interni. In questo caso perdonami, ma la nostra antica amicizia non avrebbe più alcuna ragione di essere.

Saluti

Messaggio non ricevuto Fosforo . Quando anche te imparerai a rispondere sulle discussioni senza aprirne delle altre , risponderò volentieri e tranquillamente come ho sempre fatto . Così come ho già fatti spessissimo su questo fatto della " sparizione " politica di Renzi ,  che, credimi , ti sta rovinando la salute psicofisica e che , ieri , ti ha indotto a produrre il più brutto post da quando ti leggo. Un post pieno di livore , rancori ed offese a Renzi ed al popolo del PD che , se tu non lo avessi ancora capito come credo , sta con lui almeno all'80% dei militanti . Saluti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, mark525 ha scritto:

Sai perché , ebete cecato , non nutro neanche un minimo di considerazione nei tuoi riguardi ?? Perché fondamentalmente sei un emerito e formidabile stu.pi.do con l'aggravante che hai  anche un carattere pregno di cattiveria retaggio del tuo handicap fisico. Per quel che riguarda l'accostamento alla immensa testadikazzo Docgalileo , insuperabile nei suoi momenti di comicità quando dimostra di essere la nullità fatta persona , sappi una volta per tutte che io so bene che non siete la stessa persona per un semplice motivo : io so chi sei e chi eri sul vecchio forum di qualche anno fa . Per *** chiedere alla vecchia dottoressona Isabella !!

Chiedere alla Dott.ssa Isabella?

Perchè non lo dici direttamente, oppure temi di fare le tue solite figuredim.....?

ahahahahah

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, mark525 ha scritto:

Messaggio non ricevuto Fosforo . Quando anche te imparerai a rispondere sulle discussioni senza aprirne delle altre , risponderò volentieri e tranquillamente come ho sempre fatto . Così come ho già fatti spessissimo su questo fatto della " sparizione " politica di Renzi ,  che, credimi , ti sta rovinando la salute psicofisica e che , ieri , ti ha indotto a produrre il più brutto post da quando ti leggo. Un post pieno di livore , rancori ed offese a Renzi ed al popolo del PD che , se tu non lo avessi ancora capito come credo , sta con lui almeno all'80% dei militanti . Saluti 

Come ho scritto, Mark, la mia era una domanda personale, volutamente svincolata dalla discussione politica. Comunque non c'è problema. Te la riformulo subito nell'altra discussione. Sperando che tu non ti sottragga ancora. Così come ti sei sempre sottratto quando ti ho chiesto che cosa avresti pensato e scritto se certe cose fatte dal tuo Renzi (es. Italicum e relativo voto di fiducia, o abolizione dell'art.18) le avesse fatte tal quali il Delinquente di Arcore quando era al governo. Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, fosforo31 ha scritto:

Come ho scritto, Mark, la mia era una domanda personale, volutamente svincolata dalla discussione politica. Comunque non c'è problema. Te la riformulo subito nell'altra discussione. Sperando che tu non ti sottragga ancora. Così come ti sei sempre sottratto quando ti ho chiesto che cosa avresti pensato e scritto se certe cose fatte dal tuo Renzi (es. Italicum e relativo voto di fiducia, o abolizione dell'art.18) le avesse fatte tal quali il Delinquente di Arcore quando era al governo. Saluti

Allora specifico meglio e concludo l'argomento: In democrazia si accettano le sconfitte e si riparte . Non si sparisce !! I rappresentanti e le cariche elettive di un partito le stabiliscono i militanti tramite i congressi e le primarie  i cui esiti di rispettano !! Tuttocio' e' molto ma molto più democratico di come invece vengono scelti i rappresentanti del popolo webete a 5s, tramite qualche click da web sotto la supervisione ed il controllo della Casaleggio & Associati che si riserva , sempre e comunque , il diritto di veto o di approvazione . Renzi e' stato eletto dai militanti del PD e solo questi ultimi potranno decidere se deve o non deve continuare a fare il segretario del maggior partito della sx europea . Non sta a nessun altro , ne' a 4 ricattatori , ne' a qualche giornalino insulso e nemmeno a te che , ad oggi , non ho capito a che sx appartieni , qual è la tua sx di riferimento e nemmeno chi sono i personaggi politici di sx che ti rappresentano  e la loro strategia politica . Incomincia a rispondere te a queste semplicissime domande che da tempo immemore ti pongo e poi ti risponderò anche io alle tue "lettere aperte ". 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
44 minuti fa, mark525 ha scritto:

Allora specifico meglio e concludo l'argomento: In democrazia si accettano le sconfitte e si riparte . Non si sparisce !! I rappresentanti e le cariche elettive di un partito le stabiliscono i militanti tramite i congressi e le primarie  i cui esiti di rispettano !! Tuttocio' e' molto ma molto più democratico di come invece vengono scelti i rappresentanti del popolo webete a 5s, tramite qualche click da web sotto la supervisione ed il controllo della Casaleggio & Associati che si riserva , sempre e comunque , il diritto di veto o di approvazione . Renzi e' stato eletto dai militanti del PD e solo questi ultimi potranno decidere se deve o non deve continuare a fare il segretario del maggior partito della sx europea . Non sta a nessun altro , ne' a 4 ricattatori , ne' a qualche giornalino insulso e nemmeno a te che , ad oggi , non ho capito a che sx appartieni , qual è la tua sx di riferimento e nemmeno chi sono i personaggi politici di sx che ti rappresentano  e la loro strategia politica . Incomincia a rispondere te a queste semplicissime domande che da tempo immemore ti pongo e poi ti risponderò anche io alle tue "lettere aperte ".

Concludi l'argomento, ma non rispondi alla mia semplicissima domanda personale. Prendo atto che era una domanda per te scomoda alla quale non vuoi rispondere. Saluti 

 

Modificato da fosforo31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, fosforo31 ha scritto:

 

Siccome insisti , ti rispondo . Vediamo un po' se dopo , rispondi anche te alle mie delle domande che di sicuro sono molti più scomode della tua alla quale non ci vuole molto a rispondere . Allora : Renzi ha fatto male a personalizzare il Referendum . Ha sbagliato e lo ha ammesso . Quindi mai avrebbe dovuto pronunciare quelle parole . Di quella promessa , ha mantenuto solo una parte , quella fu dare le dimissioni da pdc che ha fatto un'ora dopo l'esito referendario . Non ha mantenuto quella di scomparire dalla vita politica ed ha fatto bene anche perché in compagnia di altri leader politici che a loro volta non l'hanno mantenuta e della quale te non hai puntualizzato con la stessa enfasi ( Grillo . Fa). Ha fatto bene perché Renzi e' la migliore risorsa politica attualmente presente in Italia . Ha fatto bene perché sarebbe stato irrispettoso verso i milioni di militanti ed italiani che lo hanno votato . Ha fatto bene perché un leader politico , dopo una sconfitta , si rialza e torna a combattere invece di fuggire . Chiaro ?? Esaustivo ?? Ora incomincia a rispondere te !  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963