lanciano:catturato anche il 5°romeno

E’ stato catturato il quinto componente della banda di immigrati che ha rapinato, dopo averli massacrati di botte, i coniugi Martelli nella loro villa a Lanciano, in provincia di Chieti. Le forze dell’ordine sono ora alla ricerca del sesto uomo. Uno dei due sarebbe il basista della banda della rapina.

Intanto tre dei romeni fermati per la rapina nella villa dei coniugi Martelli, a Lanciano, hanno confessato e ammesso le loro responsabilità. Lo ha riferito l’avvocato difensore, precisando che i suoi assistiti hanno indicato una quarta persona come responsabile del taglio dell’orecchio della signora Niva Bazzan.

Come già sospettavano gli investigatori, dunque, l’esecutore materiale della mutilazione sarebbe il 26enne arrestato a Caserta e considerato il capo della banda:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963