Ottimo ...!!

Di Maio urla che l'elezione del VicePresidente del CSM è un complotto di Renzi e del PD. Allucinante.
I fatti: 

1. David Ermini è stato eletto al CSM anche coi voti del Movimento Cinque Stelle (723 parlamentari!). Oggi Di Maio grida al complotto, ma in Aula lo ha votato anche lui. Un complotto a sua insaputa?

2. Ermini è diventato VicePresidente del CSM grazie al voto dei togati. Che a loro volta sono stati eletti dai giudici di tutta Italia. I togati dovevano scegliere tra due professionisti del diritto: uno eletto dal PD, uno scelto dalla Piattaforma Rousseau. Non è pensabile dire che se vince Rousseau è democrazia, se vince uno del PD è complotto.

3. Tutte queste decisioni sono state prese dopo le elezioni politiche del 4 marzo. Data che secondo Di Maio segna la mia fine politica. Dunque: perché mi attacca ancora? La verità è che Di Maio non è più lucido. 
Ieri mi ha dato dell'assassino, oggi attacca i giudici italiani. Capisco lo stress di lavorare, specie per chi non vi è abituato. Ma Di Maio dovrebbe ricordarsi che le procedure del CSM sono definite da una Legge Fondamentale che si chiama Costituzione.
Continuano ad attaccare le Istituzioni, senza pietà. Bisogna reagire. Perché chi tace è complice. Saluti                                 M.R.  Il 27/9/2018 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

2 ore fa, mark222220 ha scritto:

Di Maio urla che l'elezione del VicePresidente del CSM è un complotto di Renzi e del PD. Allucinante.
I fatti: 

1. David Ermini è stato eletto al CSM anche coi voti del Movimento Cinque Stelle (723 parlamentari!). Oggi Di Maio grida al complotto, ma in Aula lo ha votato anche lui. Un complotto a sua insaputa?

2. Ermini è diventato VicePresidente del CSM grazie al voto dei togati. Che a loro volta sono stati eletti dai giudici di tutta Italia. I togati dovevano scegliere tra due professionisti del diritto: uno eletto dal PD, uno scelto dalla Piattaforma Rousseau. Non è pensabile dire che se vince Rousseau è democrazia, se vince uno del PD è complotto.

3. Tutte queste decisioni sono state prese dopo le elezioni politiche del 4 marzo. Data che secondo Di Maio segna la mia fine politica. Dunque: perché mi attacca ancora? La verità è che Di Maio non è più lucido. 
Ieri mi ha dato dell'assassino, oggi attacca i giudici italiani. Capisco lo stress di lavorare, specie per chi non vi è abituato. Ma Di Maio dovrebbe ricordarsi che le procedure del CSM sono definite da una Legge Fondamentale che si chiama Costituzione.
Continuano ad attaccare le Istituzioni, senza pietà. Bisogna reagire. Perché chi tace è complice. Saluti                                 M.R.  Il 27/9/2018 

Complotto 😂

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora