Morto durante amplesso Zanza, il “re” dei vitelloni: “200 ragazze a stagione”

Un malore fulminante ha colpito stanotte Maurizio Zanfanti, detto Zanza, “re” dei vitelloni romagnoli, mentre consumava un amplesso con una straniera 23enne. Il suo nome era diventato un mito nella riviera romagnola. Così come i numeri delle sue avventure sessuali. Quasi 6000, si dice.

Gentile, seducente, petto villoso e un look che non passava inosservato, il rubacuori tutto italiano fa breccia nelle fanciulle europee: la sua fama di latin lover supera i confini italiani. Le donne che ha avuto non si contano più: stando ad alcune indiscrezioni da lui stesso confermate, circa 200 a stagione. 120, invece, nei periodi di magra. In particolare nell’estate dell’88, a 33 anni, quando, complice anche il calo turistico nella zona, il vitellone romagnolo mise a segno meno colpi del solito. Il totale resta però spaventoso: quasi 6000 ragazze – svedesi, tedesche, inglesi, spagnole – hanno sperimentato il suo amore latino.

“Ho perso il conto, ma ci può stare, considerando 35 anni di lavoro nei disco pub, dal Blow Up allo Chic a Rimini, poi il Garage a Cortina dove ancora arrivavano le scandinave quando in Romagna erano ormai ‘estinte'”, dichiarò Zanza in un’intervista non molto tempo fa. Il mito della Riviera divenne talmente famoso per le sue doti al punto che la BILD, uno tra i più importanti quotidiani tedeschi, decise di scrivere un articolo su di lui, facendo sognare centinaia di giovani.

Come avrebbe potuto morire diversamente?

http://www.teleclubitalia.it/149938/morto-zanza-durante-amplesso-200-ragazze-a-stagione-i-numeri-del-mito/

Risultati immagini per zanza

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

Un mito della riviera Romagnola e non solo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ha trovato una più tosta di lui….

Eh ragazzi bisogna stare attenti e non esagerare !!!!:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ancora giovane ma....un bel trapasso.

Mentre veniva se ne andava... direbbe il poeta!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Forse ci sapeva fare..perchè a mio avviso il catenaccio al collo e i capelli da scopetta..

sono passati di moda..anche se c'è un ritorno agli anni 70 !

Cmq,per rimanerci secco,avrà preso una scatola di viagra...forse..chissà..alla sua età..

una di 23 anni ti rovina..e quindi,un aiutino...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma dove???? ma non si può guardare!!!! onestamente penso che solo le straniere, con il mito del maschio latino (assolutamente falso e ridicolo), potevano farsi abbindolare da 'sto coatto inguardabile. Le donne italiane, almeno quelle con un po' di cervello e di rispetto per sè stesse, non lo avrebbero filato manco di striscio. pace all'anima sua eh, riposi in pace.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gran burino ,  probabilmente aveva doti nascoste...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

... beh, almeno é morto della stessa "malattia" di cui gli piaceva vivere... 

Modificato da uvabianca111

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora