eurofollie?? ecco l'ultima

STRASBURGO, 16 FEB – Dare “personalità giuridica” ai robot, da considerare come “persone elettroniche responsabili di risarcire qualsiasi danno da loro causato” (non si capisce come). Istituire “con urgenza” speciali “Comitati di roboetica” negli ospedali e nelle strutture sanitarie. Prestare attenzione all’”attaccamento emotivo tra gli uomini e i robot”.

Approvata al parlamento europeo di Strasburgo, oggi, la relazione sulle “Norme di diritto civile sulla robotica”, presentata dalla socialista lussemburghese Mady Delvaux. “A Strasburgo va in scena l’ultima euro-follia”, commenta l’europarlamentare e vicesegretario federale della Lega Nord Lorenzo Fontana. “Premesso che è necessario colmare il vuoto normativo legato all’impiego dei robot, soprattutto in campo sanitario, pensiamo che non sia questo il modo migliore per affrontare il tema. Nel nostro Paese ci sono ospedali dove i malati vengono curati per terra e per l’Europa la priorità è dare ‘personalità giuridica’ ai robot e insediare improbabili ‘Comitati di roboetica’.

In un paragrafo si parla addirittura di ‘interventi migliorativi del corpo umano’, forse immaginando un mondo in cui ai robot sarà affidato non solo il compito di riparare, ma anche quello di superare le funzioni umane. La Lega si è opposta ai contenuti del testo, supportando emendamenti migliorativi. Un testo sconcertante che dice del distacco di questa Unione Europea dalla realtà dei fatti e, non di rado, dal buon senso”.

Ufficio Stampa On. Lorenzo Fontana
Vicesegretario Lega Nord

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora