Spese veterinarie, c'è un modo per scaricarle?

Al momento non ho animali, mi piacerebbe avere un gatto ma il mio nipotino è allergico e tra i due ho scelto lui :-) però stamattina una mia amica mi ha raccontato che per una abbastanza semplice al suo gatto ha speso circa 200 euro! Allora mi sono posta la domanda: ma non c'è un modo per scaricare dalle tasse le spese del veterinario?

qualcuno ne è a conoscenza?

index.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

In questo momento, roby26102 ha scritto:

Fai prima a scaricare il gatto ....

mamma mia che crudeltà.

robi questo mi fa capire che non hai un gatto. (o forse nessun animale)

non riuscirei mai a scaricare il mio bellissimo micio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

pensa che proprio oggi ho sentito che a fine febbraio è in arrivo un nuovo sistema mutualistico di tutela della salute e del benessere per i cani e i gatti. Si chiama “Dottor Bau & Dottor Miao” e l’iniziativa è della Mutua italiana *** sanitaria (Mias)

però non so nulla di più al momento

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, roby26102 ha scritto:

non hai capito..perchè non hai un rimborso pari a quello che si spende..

Io adoro il mio gattone...fa parte della famiglia...guai a chi me lo tocca...

 

hahhaahha

non avevo capito, avevo pensato male ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se presenti una dichiarazione dei redditi puoi recuperare una percentuale delle spese sostenute, ma se te lo chiedono devi anche dimostrare che l'animale è di tua propietà. In realtà neppure su tutte le spese perchè vi è un limite e una franchigia. Il tetto massimo di spesa è di 387,34 euro, la franchigia da togliere è di 129,11 euro, quindi recuperi il 19% (la percentuale) di 257,89 euro (387,34-129,11) una vera miseria!!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, allegrafatt1 ha scritto:

Se presenti una dichiarazione dei redditi puoi recuperare una percentuale delle spese sostenute, ma se te lo chiedono devi anche dimostrare che l'animale è di tua propietà. In realtà neppure su tutte le spese perchè vi è un limite e una franchigia. Il tetto massimo di spesa è di 387,34 euro, la franchigia da togliere è di 129,11 euro, quindi recuperi il 19% (la percentuale) di 257,89 euro (387,34-129,11) una vera miseria!!!!!

quando fanno le cose, trovano sempre il modo per renderle incomprensibili ai più.
grazie almeno so cosa fare quando avrò il mio nuovo cane. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, svampi741 ha scritto:

pensa che proprio oggi ho sentito che a fine febbraio è in arrivo un nuovo sistema mutualistico di tutela della salute e del benessere per i cani e i gatti. Si chiama “Dottor Bau & Dottor Miao” e l’iniziativa è della Mutua italiana *** sanitaria (Mias)

però non so nulla di più al momento

segno, vedrò d'informarmi in merito

grazie svampi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Effettivamente se uno pensa ad avere un gatto per scaricare qualche spesa, ben bene non deve stare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora