I CONTI DELL'ASINO PISANO MARK525

L'asino pisano mark525 non perde occasione per cimentarsi nel suo sport preferito:

parlare intorno a cose di cui non ha minima contezza.

Dimostrando un supremo disprezzo del ridicolo, l'asino pisano mark525 si lancia nell'esposizione dei mirabolanti risultati ottenuti nei cinque anni dei governi del PD.

Leggendo simili castronerie, mi corre l'obbligo di rettificare come segue.

1) GLI INVESTIMENTI.

Lo schemino allegato evidenzia l'andamento degli investimenti fissi lordi.

Non occorrono commenti: i cinque anni di governi del PD possono essere riassunti in due parole:

FALLIMENTO EPOCALE

Investimenti fissi lordi.jpg

1) LA CRESCITA.

Il disegnino allegato evidenzia l'andamento del PIL reale italiano.

Non occorrono commenti: i cinque anni di governi del PD possono essere riassunti in due parole:

FALLIMENTO EPOCALE

Screenshot_2018-09-23 Real Gross Domestic Product for Italy.jpg

1) LA SPESA DELLE FAMIGLIE.

I dati ISTAT evidenziano che nel 2011 in Italia il 5,2% delle famiglie era in condizioni di povertà assoluta. Il che significa 3,145 milioni di persone.

Nel 2017 in Italia il 6,9% delle famiglie è in condizioni di povertà assoluta. Il che significa 5 milioni di persone.

Non occorrono commenti: i cinque anni di governi del PD possono essere riassunti in due parole:

FALLIMENTO EPOCALE

Buona lunga opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

1 minuto fa, sardonicoebasta ha scritto:

L'asino pisano mark525 non perde occasione per cimentarsi nel suo sport preferito:

parlare intorno a cose di cui non ha minima contezza.

Dimostrando un supremo disprezzo del ridicolo, l'asino pisano mark525 si lancia nell'esposizione dei mirabolanti risultati ottenuti nei cinque anni dei governi del PD.

Leggendo simili castronerie, mi corre l'obbligo di rettificare come segue.

1) GLI INVESTIMENTI.

Lo schemino allegato evidenzia l'andamento degli investimenti fissi lordi.

Non occorrono commenti: i cinque anni di governi del PD possono essere riassunti in due parole:

FALLIMENTO EPOCALE

Investimenti fissi lordi.jpg

1) LA CRESCITA.

Il disegnino allegato evidenzia l'andamento del PIL reale italiano.

Non occorrono commenti: i cinque anni di governi del PD possono essere riassunti in due parole:

FALLIMENTO EPOCALE

Screenshot_2018-09-23 Real Gross Domestic Product for Italy.jpg

1) LA SPESA DELLE FAMIGLIE.

I dati ISTAT evidenziano che nel 2011 in Italia il 5,2% delle famiglie era in condizioni di povertà assoluta. Il che significa 3,145 milioni di persone.

Nel 2017 in Italia il 6,9% delle famiglie è in condizioni di povertà assoluta. Il che significa 5 milioni di persone.

Non occorrono commenti: i cinque anni di governi del PD possono essere riassunti in due parole:

FALLIMENTO EPOCALE

Buona lunga opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Te credi di essere furbo , invece oltre ad averti rotto il kulo , ti verrei pure a romperti il muso a domicilio se tu potresti usarmi la cortesia di comunicarmi il tuo indirizzo . Oppure , visto che conosci il mio , presentati e così prendiamo un caffè insieme . Ah dicevo il perché non potrai mai insegnare a babbo a pipa’ : perché io , anche se te furbescamente fai finta di dimenticarlo , ho sempre preso per riferimento gli anni da Renzi in poi ( 2014/giugno 2018). Quindi sei il solito creti no quando mandi gli inutili dati di governi tecnici montiani. Ora che hai fatto all’aperto la solita caga ta quotidiana , torna nella fogna . Quando ti scappa d nuovo torna all’aperto che ti mazzolo di nuovo. Siamo daccordo imbexxille ?? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, sardonicoebasta ha scritto:

L'asino pisano mark525 non perde occasione per cimentarsi nel suo sport preferito:

parlare intorno a cose di cui non ha minima contezza.

Dimostrando un supremo disprezzo del ridicolo, l'asino pisano mark525 si lancia nell'esposizione dei mirabolanti risultati ottenuti nei cinque anni dei governi del PD.

Leggendo simili castronerie, mi corre l'obbligo di rettificare come segue.

1) GLI INVESTIMENTI.

Lo schemino allegato evidenzia l'andamento degli investimenti fissi lordi.

Non occorrono commenti: i cinque anni di governi del PD possono essere riassunti in due parole:

FALLIMENTO EPOCALE

Investimenti fissi lordi.jpg

1) LA CRESCITA.

Il disegnino allegato evidenzia l'andamento del PIL reale italiano.

Non occorrono commenti: i cinque anni di governi del PD possono essere riassunti in due parole:

FALLIMENTO EPOCALE

Screenshot_2018-09-23 Real Gross Domestic Product for Italy.jpg

1) LA SPESA DELLE FAMIGLIE.

I dati ISTAT evidenziano che nel 2011 in Italia il 5,2% delle famiglie era in condizioni di povertà assoluta. Il che significa 3,145 milioni di persone.

Nel 2017 in Italia il 6,9% delle famiglie è in condizioni di povertà assoluta. Il che significa 5 milioni di persone.

Non occorrono commenti: i cinque anni di governi del PD possono essere riassunti in due parole:

FALLIMENTO EPOCALE

Buona lunga opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Ah , per scrupolo ne fornisco prova e li rimando 

 

Istat ha pubblicato i dati definitivi degli anni 2013-2017. Ora possiamo giudicare senza appello e vediamo se avevano ragione Lega e M5S oltre , naturalmente , a Cazzari di Napoli e semianalfabeti di altre regioni : 

Quanta della propaganda di Lega e M5S corrisponde a realtà? E quanta, invece, erano solo un mucchio di balle e panzane ? Vediamo se qualcuno si fa sotto . Però , uno alla volta eh idio ti ??

1) “Sotto i governi PD, gli investimenti sono crollati”.

FALSO. 

Nel 2013, gli investimenti diminuivano del 6.6%, e nel 2014 ancora del 2,3%.  Nei 3 anni seguenti gli investimenti in Italia sono aumentati complessivamente del 10%.

2) “Sotto i governi PD, la crescita è crollata"

FALSO.

Dal 2008 al 2013 l’Italia ha perso quasi 10 punti di Pil. Sotto i governi Pd il Pil, cumulativamente, è cresciuto del 3,8%.

3) “Sotto i governi Pd, deficit e debito sono aumentati"

FALSO.

Il deficit è sceso dal 3% al 2,4% (che sarebbe il 2% al netto degli interventi sul sistema bancario), e il debito  è sceso dal 131,8% al 131,2%.

4) “Sotto i governi PD, lo Stato non ha ridotto gli sprechi!"

FALSO.

La spesa corrente primaria (quella in cui con maggior probabilità si nascondono sprechi improduttivi) è scesa dal 47,4% del Pil (2013) al 44,9% (2017). 

5) “Sotto i governi PD, la pressione fiscale è aumentata!”.

FALSO.

La pressione fiscale nel 2013 era pari al 43,6% del Pil. Nel 2017 è scesa al 42,2%, senza considerare gli 80 euro. Se li considerassimo nel conto, il calo sarebbe di quasi due punti.

6) “Sotto i governi PD, le famiglie si sono impoverite"

FALSO. 

Nel 2013 la spesa delle famiglie si riduceva del 2,5%. Nei 4 anni seguenti, è aumentata complessivamente del 5%.

Aver rilanciato l’economia - come certifica Istat ,  non implica automaticamente successo elettorale. I cittadini possono non gradire un partito anche per ragioni non strettamente economiche, o semplicemente perchè avrebbero voluto maggior rinnovamento.

Ciononostante, se il dibattito economico in questo paese deve mai diventare una cosa seria, non può più permettersi di sostituire gli slogan ai dati, le bugie ai fatti e l’incompetenza all’analisi di ciò che davvero succede. Saluti e gnam gnam gnam gnam !!

 
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fondamentalmente sei un somaro.

Non hai ancora capito che cinque anni di scellerati governi del PD stati appena sufficienti perché l'economia italiana sia tornata ai livelli di fine 2011.

Cinque anni di scellerati governi del PD hanno inoltre lasciato in eredità 1,9 milioni di poveri assoluti in più rispetto al 2011.

Se continui a parlare di straordinari risultati economici targati PD allora hai bisogno di un ottimo psichiatra.

Buona lunga opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora