La creatina è importante solo nello sport?

E' dai tempi in cui se ne parlava proposito della Juventus che mi sono chiesto: ma la creatina è importante solo nello sport? E' possibile utilizzarla anche nella vita di tutti i giorni e quali effetti ha sulla salute?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

1 minuto fa, albcosta ha scritto:

E' dai tempi in cui se ne parlava proposito della Juventus che mi sono chiesto: ma la creatina è importante solo nello sport? E' possibile utilizzarla anche nella vita di tutti i giorni e quali effetti ha sulla salute?

lacreatinaè una delle sostanzeche permettono il funzionamento dei nostri muscoli, molti integratori in commercio ne  contengono. e comunque la produciamo autonomamente nel fegato. serve rigenerare l'atp che è il prodotto principale del metabolismo dal quale produciamo energia, ma non voglio stare quiafare un trattato, diventerebbe noioso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ammetto l'ignoranza, ma non è una sostanza dopante?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, aljadida5 ha scritto:

ammetto l'ignoranza, ma non è una sostanza dopante?

in dosi anormali sì.

La creatina (dal greco kreas = carne) è un derivato amminoacidico naturalmente presente nel nostro organismo.

In un soggetto di *** maschile di 70 kg, la quantità di creatina corporea ammonta a circa 120g; tale concentrazione aumenta al crescere della massa muscolare del soggetto esaminato.

La creatina è presente negli alimenti di origine animale, soprattutto nella carne e nel pesce, ma viene anche prodotta all'interno del nostro organismo. In particolare, viene sintetizzata a livello epatico, renale e pancreatico, utilizzando gli aminoacidi arginina, glicina e metionina.

Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/creatina.htm

Modificato da ameliadespell
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io so che l'assunzione di creatina ha pochi effetti positivi se abbinata ad una dieta iperproteica e ad un'attività fisica moderata... 

quindi perché dovresti assumerla se non per fare sport in cui è richiesto un intenso sforzo anaerobico?

Non è che sia priva di effetti collaterali... 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, mariallen ha scritto:

Io so che l'assunzione di creatina ha pochi effetti positivi se abbinata ad una dieta iperproteica e ad un'attività fisica moderata... 

quindi perché dovresti assumerla se non per fare sport in cui è richiesto un intenso sforzo anaerobico?

Non è che sia priva di effetti collaterali... 

infatti no! un'assunzione eccessiva provoca:

1) Disidratazione e ritenzione idrica: la creatina regala un apparente sensazione di aumento delle masse muscolari grazie all'aumentata ritenzione idrica intracellulare a livello muscolare. In seguito all'utilizzo massiccio di creatina è pertanto probabile un aumento del peso corporeo che risulta particolarmente deleterio per la prestazione sportiva durante gare di durata (circa 3' in più sulla maratona per ogni kg in eccesso)

2) Disturbi gastrointestinali: se assunta a dosi elevate (superiori ai 20 g/die) la creatina causa problemi gastrointestinali e diarrea ad alcuni individui (causata dal surplus non assorbito di creatina

3) Problemi renali: una funzione renale compromessa non è compatibile con l'utilizzo di creatina che è sconsigliata anche in condizioni di severa disidratazione e in concomitanza con l'uso di farmaci che possano compromettere o soltanto impegnare seriamente la funzione renale (probenecid, FANS, cimetidina, trimethoprim).

lo so perché a un ragazzo che veniva in palestra con me è successo... allora ho iniziato a informarmi

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, svampi741 ha scritto:

infatti no! un'assunzione eccessiva provoca:

1) Disidratazione e ritenzione idrica: la creatina regala un apparente sensazione di aumento delle masse muscolari grazie all'aumentata ritenzione idrica intracellulare a livello muscolare. In seguito all'utilizzo massiccio di creatina è pertanto probabile un aumento del peso corporeo che risulta particolarmente deleterio per la prestazione sportiva durante gare di durata (circa 3' in più sulla maratona per ogni kg in eccesso)

2) Disturbi gastrointestinali: se assunta a dosi elevate (superiori ai 20 g/die) la creatina causa problemi gastrointestinali e diarrea ad alcuni individui (causata dal surplus non assorbito di creatina

3) Problemi renali: una funzione renale compromessa non è compatibile con l'utilizzo di creatina che è sconsigliata anche in condizioni di severa disidratazione e in concomitanza con l'uso di farmaci che possano compromettere o soltanto impegnare seriamente la funzione renale (probenecid, FANS, cimetidina, trimethoprim).

lo so perché a un ragazzo che veniva in palestra con me è successo... allora ho iniziato a informarmi

ah infatti... io tendenzialmente sono contraria all'assunzione di integratori a meno che non ci siano gravi carenze... di ferro o di vitamine,

Mio cugino praticava culturismo e si riempiva di integratori... il risultato è che adesso che ha smesso è gonfissimo, non può più dimagrire perché è proprio gonfio non grasso... ma proprio tanto...

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963