sindaci lega in toscana fanno da pionieri

Il primo sindaco toscano della Lega, Susanna Ceccardi, dimostra che si può privilegiare gli italiani anche con le leggi attuali.

Ecco come le graduatorie per i canoni agevolati si sono ‘italianizzate’ dopo l’approvazione del regolamento che impone agli immigrati di presentare la certificazione (non più autocertificazione) di non possedere case in patria:

Noi contiamo ‘solo’ 4 immigrati su 48 totali. Meno del 10 per cento contro una media italiana che supera il 50 per cento. E’ solo l’inizio: perché gli immigrati devono venire in Italia a lavorare, non a farsi mantenere.

Ora anche altri comuni leghisti hanno preso esempio. E il governo deve fare lo stesso: prima gli italiani!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

le cose stannoiprendendo la piega giusta..BASTA SINISTRE!!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963