orrore.getta neonato in un secchio

Ancora orrore dai profughi. Una donna nigeriana avrebbe ucciso un neonato, poi gettato in un secchio: come un pesce marcio.

E’ accaduto in centro profughi di Auletta, Napoli, che ospita sedicenti minori e nigeriane (nigeriane).

La profuga, di 25 anni, è stata denunciata per infanticidio e occultamento di cadavere. L’autopsia confermerà se il bebè era vivo al momento della nascita.

L’allarme era stato lanciato dal 118 accorso sul posto dopo che in un bagno della struttura erano state trovate macchie di sangue.

In un primo momento, la 25enne ha cercato di mascherare l’accaduto, ma poi è stata portata con un’ambulanza del 118 al vicino ospedale di Polla i cui sanitari hanno accertato l’avvenuto parto.

Nel centro di accoglienza sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Sala Consilina i quali, dopo ricerche, hanno trovato all’esterno della struttura di accoglienza il feto avvolto e occultato in un telo coperto da un secchio di plastica.

Nelle prossime ore sarà effettuato sul feto l’esame autoptico. Il centro di accoglienza, situato in località Lontrano, è gestito da una cooperativa sociale. Al suo interno sono ospitati da oltre un anno i fancazzisti, a spese nostre.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

6 minuti fa, director12 ha scritto:

Ancora orrore dai profughi. Una donna nigeriana avrebbe ucciso un neonato, poi gettato in un secchio: come un pesce marcio.

E’ accaduto in centro profughi di Auletta, Napoli, che ospita sedicenti minori e nigeriane (nigeriane).

La profuga, di 25 anni, è stata denunciata per infanticidio e occultamento di cadavere. L’autopsia confermerà se il bebè era vivo al momento della nascita.

L’allarme era stato lanciato dal 118 accorso sul posto dopo che in un bagno della struttura erano state trovate macchie di sangue.

In un primo momento, la 25enne ha cercato di mascherare l’accaduto, ma poi è stata portata con un’ambulanza del 118 al vicino ospedale di Polla i cui sanitari hanno accertato l’avvenuto parto.

Nel centro di accoglienza sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Sala Consilina i quali, dopo ricerche, hanno trovato all’esterno della struttura di accoglienza il feto avvolto e occultato in un telo coperto da un secchio di plastica.

Nelle prossime ore sarà effettuato sul feto l’esame autoptico. Il centro di accoglienza, situato in località Lontrano, è gestito da una cooperativa sociale. Al suo interno sono ospitati da oltre un anno i fancazzisti, a spese nostre.

Niccolò Patriarchi invece è italianissimo. In ciò consiste l'essenza del razzismo: se uccide un neonato una mamma di pelle nera si tratta di un ORRENDO CRIMINE. Se uccide un bambino un babbo di pelle bianca, si tratta di una DISGRAZIATA FOLLIA.

https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://internapoli.it/papa-uccide-il-figlio-neonato-e-aggredisce-la-compagna-follia-in-famiglia/amp/&ved=2ahUKEwjjkJ6PrsfdAhVGyxoKHTRUCUoQFjAEegQIBBAB&usg=AOvVaw048Q0szC17D7UrDMNkMTSU&ampcf=1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Niccolò Patriarchi invece è italianissimo. In ciò consiste l'essenza del razzismo: se uccide un neonato una mamma di pelle nera si tratta di un ORRENDO CRIMINE. Se uccide un bambino un babbo di pelle bianca, si tratta di una DISGRAZIATA FOLLIA.

https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://internapoli.it/papa-uccide-il-figlio-neonato-e-aggredisce-la-compagna-follia-in-famiglia/amp/&ved=2ahUKEwjjkJ6PrsfdAhVGyxoKHTRUCUoQFjAEegQIBBAB&usg=AOvVaw048Q0szC17D7UrDMNkMTSU&ampcf=1

per rimembrare..qualcuno ha detto:le usanze e le tradizioni,.nonchè le culture dei migranti,saranno le nostre....gia'.ma che stai a blaterare??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, director12 ha scritto:

per rimembrare..qualcuno ha detto:le usanze e le tradizioni,.nonchè le culture dei migranti,saranno le nostre....gia'.ma che stai a blaterare??

 Niccolò Patriarchi è un nigeriano ?

No, è un italiano che ha ammazzato il figlio di un anno.

Come vede, certe usanze non hanno bisogno di essere importate. 

Non c'erano immigrati a Genova ai tempi del biondino con la spider rossa....   

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

 Niccolò Patriarchi è un nigeriano ?

No, è un italiano che ha ammazzato il figlio di un anno.

Come vede, certe usanze non hanno bisogno di essere importate. 

Non c'erano immigrati a Genova ai tempi del biondino con la spider rossa....   

neppure ai tempo di caino...ma che c@@o tiri fuori? il biondino? ma forse stai parlano degli anni 60??  ma stai con i piedi per terra..e guardati attorno che avete importato  a spese nostre

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963