Uno spregevole Cazzaro ..,

Inviata (modificato)

1 ora fa, fosforo41 ha scritto:

Al di là della facile ironia, dobbiamo ragionare ed evitare di cadere nel giustizialismo e nella strumentalizzazione politica in cui stanno cadendo in queste ore il 99% degli oppositori all'attuale governo. Ricordo prima di tutto che stiamo parlando di una vicenda non ancora conclusa sul piano della giustizia penale. L'intesa prevede che la Lega verserà 100.000 euro ogni due mesi su un conto di garanzia. Evidentemente la procura, dopo avere passato ai raggi X lo stato patrimoniale e i flussi di cassa, ha ritenuto che al momento più di tanto non si potesse ottenere senza bloccare di fatto l'attività politica del partito. Ciò che avrebbe comportato non solo un vulnus alla democrazia ma probabilmente anche la rinuncia a completare il risarcimento per fallimento del debitore. Se le entrate della Lega cresceranno, potrà crescere l'importo della rata, e se venissero trovati i 10 milioni che la procura cerca in Lussemburgo verrebbero subito sequestrati. Ma forse questi soldi stanno altrove, altrimenti Salvini non sarebbe andato allo scontro frontale con un ministro lussemburghese. In ogni caso, alla fine dei tre gradi di giudizio la somma accumulata sul fondo di garanzia potrebbe in teoria dover essere restituita con tante scuse, e immagino con gli interessi, alla Lega. Per anni ho scritto che la Lega Nord andava sciolta e messa fuori legge, e comunque non ammessa alle elezioni, avendo all'art.1 del suo statuto la secessione della Padania, in palese violazione dell'art.5 della Costituzione (la Repubblica è una e indivisibile). Ma ora Salvini ha stracciato il vecchio statuto e la Lega non è più un partito secessionista e nemmeno federalista, bensì nazionalista e sovranista. E io credo che in democrazia non sia lecito bloccare l'attività di un partito solo per gli eventuali reati, per quanto gravi, commessi da ex dirigenti. Certo gli attuali dirigenti hanno commesso un grave, imperdonabile errore nel non costituirsi parte civile contro gli imputati. Nondimeno, per definizione, la democrazia parte (o dovrebbe partire) dal basso e non si può azzerare un partito per gli errori dei vertici, ma solo per volere degli elettori o degli iscritti. C'è poi da considerare il precedente del caso Lusi-Margherita. L'ex senatore del Pd, condannato in Cassazione e attualmente in carcere, sottrasse 25 milioni al partito di cui era tesoriere, ma la Margherita fu considerata parte lesa e le furono restituiti i soldi sequestrati a Lusi. Anche l'ex tesoriere della Lega Belsito è stato condannato (in primo grlado insieme a Bossi padre e figlio) per appropriazione indebita, ma lo Stato chiede i soldi alla Lega pur non essendoci altri leghisti coinvolti nel processo. Una cosa un po' strana. Per maggiori dettagli:

https://infosannio.wordpress.com/2018/09/12/luca-telese-lega-tutto-sui-49-milioni-che-non-sono-stati-rubati/

Quindi , per il Cazzaro di Napoli , mentre il PD si deve estinguere per i molto presunti errori politici del suo gruppo dirigente , la Lega Nord , che sempre per il Cazzaro di Napoli , in tempi addietro doveva essere addirittura processata per attentato alla sovranità nazionale ed incarcerati i suoi dirigenti , ora , solo perché la Lega e’ alleata al suo partito di riferimento ( M5S) ed a quello di Calandrino Travaglio ne prende addirittura le difese asserendo che quello che ha rubato , certificato da un tribunale della repubblica italiana e non minimamente contestato dalla cosiddetta Lega Nord , ha tutto il diritto di continuare ad operare la sua attività politica nonostante il furto , ora richiamato , di 49 milioni di euro dalle tasche dei cittadini italiani . Mi viene da ridere quando il Cazzaro di Napoli parla di “ giustizialysmo “. Sissignori . Proprio il Cazzaro che ha fatto del giustizialismo la sua bandiera . Proprio il  Cazzaro che si scandalizza e pretende sanzioni penali per Renzi circa l’Air Force , che vuole sapere sempre dallo stesso Renzi come abbia potuto acquistare un appartamento da un milione e duecentomila euro ( con un mutuo bancario certificato e certifucabile , idio ta ). Siamo di fronte ad un caso patologico  di furfanteria morale e mentale del Cazzaro il quale non contento di fare queste figure che con la dignità personale c’entrano come voler accostare Direttoretto all’intelligenza . E l’onesto Cazzaro , quello che manderebbe sulla sedia elettrica quei commercianti che non emettono per 3 volte uno scontrino fiscale per un caffè , minimizza un furto legalizzato ed accertato . Si pone addirittura il problema di cosa potesse accadere se la Lega , nel tempo , dovesse risultare estranea (impossibile visto che ha patteggiato il rientro economico con i giudici ). Ed addirittura ne caldeggerebbe gli interessi . Quegli stessi interessi che ora la Lega non paga sulla somma rubata e che dovrà risarcire in 8 anni . Ma lo sa il Cazzaro a quanti ulteriori milioni di euro ammonterebbero il calcolo degli interessi se fossero stati conteggiati alla Lega ?? E tutto questo vomito da parte di uno spregevole poveruomo solo per far rimanere in sella quell’incapace ed inetto nonche’ suo favorito O’Bibitaro . Chiudo con L’accostamento fa il Cazzaro con Lusi . Nonostante che faccia di tutto per farlo apparire come “uno del PD “ usando lo stesso procedimento del fascista Travaglio , il reato di Lusi avvenne quando quest’ultimo militava nella Margherita e non aveva niente da spartire con il PD . La stessa Margherita non fu dichiarata parte lesa da nessuno come dice fraudolentente il Cazzaro ma si costituì parte lesa . Poteva farlo anche la Lega ma non l’ha fatto per precisi motivi . Non solo , il Cazzaro non spende nemmeno una parola sul fatto che l’alleato Salvini ha pure candidato Bossi per farlo elegge Senatore ed evitargli il carcere . Strano per il Cazzaro che , da comunista comunitarista , manderebbe in galera anche chi non ha nemmeno un avviso di garanzia . Concludo dicendo che Lusi ha fatto il carcere , che la somma sparita era meno della metà di quella della Lega e che e’ stata in discreta parte recuperata . Infine da notare la profonda ignoranza del Cazzaro che accosta le due vicende facendole srmbrare uguali. No Cazzaro analfabeta . Lusi sottrasse somme derivanti a finanziamenti ai partiti ( all’epoca previsti ) mentre quelli della Lega sono a fronte di rimborsi elettorali . Due iter , anche processuali diversi compreso articoli di legge ed eventuali sanzioni e pene da infliggere . Forumisti , se riconoscete il Cazzaro di Napoli , trasformatevi in Douglas Costa e fatelo sentire , moralmente e materialmente , un tapino fascista e razzista come Di Francesco. Cercate di colpirlo in pieno volto. 

Modificato in questo momento da mark222220
 
 
Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora