I migranti nel 2017 non diminuiranno, anzi. Dove li mettiamo?

Notizia dell'Ansa. E non riesco mai capire se si tratta di allarmismo o dura realtà!

Nel 2017, secondo il direttore esecutivo di Frontex Fabrice Leggeri "è realistico dire che dobbiamo prepararci ad affrontare lo stesso numero di arrivi di migranti del 2016 sulla rotta del Mediterraneo centrale dalla Libia verso l'Italia", circa 180mila.

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/02/15/frontex-con-italia-impegno-su-rimpatri_a0d9c75d-bbdd-41cb-8aef-2bd26d478566.html

L'altra grande domanda che mi pongo, sì oggi sono molto riflessivo, più che altro perché in metro ce stavano solo stranieri, è se una soluzione è la cooperazione nei paesi da dove vengono!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

15 messaggi in questa discussione

Credo che l'immigrazione debba essere vista come una risorsa e non come un handicap. Certo, l'integrazione non è facile, ma con il giusto approccio si potrebbero fare belle cose. Dove metterli? Con tutte le case vuote che ci sono... piuttosto che lasciarle così, è solo un'idea, ma secondo me è una strada da percorrere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me uno come director una famigliola di migranti, tenuta legata agli aratri o agli aspirapolvere, potrebbe ospitarla

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi sembra che comunque non stiamo parlando di cifre immani! stiamo parlando di 180mila persone, tante di sicuro, ma non si può di certo parlare di invasione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo è un problema difficilmente risolvibile, soprattutto finché nei loro Paesi d'origine continueranno ad esserci guerre o situazioni al limite dei diritti umani!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci saranno nuovi centri permanenti per il rimpatrio come accoglienza se così vogliamo chiamarla....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, romanoema1 ha scritto:

Notizia dell'Ansa. E non riesco mai capire se si tratta di allarmismo o dura realtà!

Nel 2017, secondo il direttore esecutivo di Frontex Fabrice Leggeri "è realistico dire che dobbiamo prepararci ad affrontare lo stesso numero di arrivi di migranti del 2016 sulla rotta del Mediterraneo centrale dalla Libia verso l'Italia", circa 180mila.

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/02/15/frontex-con-italia-impegno-su-rimpatri_a0d9c75d-bbdd-41cb-8aef-2bd26d478566.html

L'altra grande domanda che mi pongo, sì oggi sono molto riflessivo, più che altro perché in metro ce stavano solo stranieri, è se una soluzione è la cooperazione nei paesi da dove vengono!

Il titolo non mi piace. Come dove li mettiamo?

Saranno mica un pacco....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, lucilla238 ha scritto:

Credo che l'immigrazione debba essere vista come una risorsa e non come un handicap. Certo, l'integrazione non è facile, ma con il giusto approccio si potrebbero fare belle cose. Dove metterli? Con tutte le case vuote che ci sono... piuttosto che lasciarle così, è solo un'idea, ma secondo me è una strada da percorrere.

Condivido interamente. il problema è che per avviare un percrso dio integrazione occorrono figiure competenti ad amministrare un paese. E noi, si sa, qualche deficit in tal senso pure l'abbiamo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, stesteph ha scritto:

Secondo me uno come director una famigliola di migranti, tenuta legata agli aratri o agli aspirapolvere, potrebbe ospitarla

ahahahaha...

perché, director com'è??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, allegrafatt1 ha scritto:

Ci saranno nuovi centri permanenti per il rimpatrio come accoglienza se così vogliamo chiamarla....

e come funzionerebbero? come ora????
mi auguro proprio di no

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

tanti dicono di accoglierli, ke son risorse ma di ke nn si sa, e quando gli kiedi xké nn li raccattano in casa loro con mantenim a proprie spese......, glissano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, piccolina907 ha scritto:

e come funzionerebbero? come ora????
mi auguro proprio di no

infatti sono pessimi.... io li considero pura detenzione, la mia era pura ironia in merito.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 15/2/2017 in 17:32 , romanoema1 ha scritto:

Notizia dell'Ansa. E non riesco mai capire se si tratta di allarmismo o dura realtà!

Nel 2017, secondo il direttore esecutivo di Frontex Fabrice Leggeri "è realistico dire che dobbiamo prepararci ad affrontare lo stesso numero di arrivi di migranti del 2016 sulla rotta del Mediterraneo centrale dalla Libia verso l'Italia", circa 180mila.

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/02/15/frontex-con-italia-impegno-su-rimpatri_a0d9c75d-bbdd-41cb-8aef-2bd26d478566.html

L'altra grande domanda che mi pongo, sì oggi sono molto riflessivo, più che altro perché in metro ce stavano solo stranieri, è se una soluzione è la cooperazione nei paesi da dove vengono!

Approveranno e legalizzeranno Uber...dando lavoro agli extracomunitari.Le Coop sono già pronte da tempo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 15/2/2017 in 17:36 , lucilla238 ha scritto:

Credo che l'immigrazione debba essere vista come una risorsa e non come un handicap. Certo, l'integrazione non è facile, ma con il giusto approccio si potrebbero fare belle cose. Dove metterli? Con tutte le case vuote che ci sono... piuttosto che lasciarle così, è solo un'idea, ma secondo me è una strada da percorrere.

se l'italia va a rotoli,se l'italia è lo zimbello d'europa e del mondo,ora lo si capisce>:perchè in giro ci sono delle persone come te.quanti neg..ehm,clandestini hai a casa tua,a titolo di "risorse",e non di far quattrini?????

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 15/2/2017 in 19:27 , aljadida5 ha scritto:

mi sembra che comunque non stiamo parlando di cifre immani! stiamo parlando di 180mila persone, tante di sicuro, ma non si può di certo parlare di invasione

secondo te,da che cifra comincia l'invasione?? e aggiungo;:guarda che i 180.000 sono solo nel 2016!!! e quelli di prima li hai contati??????

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

...il Mediterraneo, come dice il nome, é un mare kiuso, senza correnti e questo é il ns guaio assieme al servizio taxi ke sti politici di melma fan fare alle ns MV x le quali i soldi del carburante ci son sempre...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963