Mi chiamava idiota e mi schiaffeggiava l'attacco a Mia Farrow di Soon Yi

Mi chiamava *** e mi schiaffeggiava l'attacco a Mia Farrow di Soon Yi. la moglie di Woody Allen da 20 anni, ha deciso di rompere il silenzio. La donna, che oggi ha 47 anni, ha rilasciato una lunga intervista a 'Vulture', settimanale del New York Magazine. Vista da qualcuno come la vittima di un uomo potente e molto più grande di lei da altri come una ***, una seduttrice che non si era fatta scrupoli a tradire la madre adottiva che l'aveva portata via da un orfanotrofio, solo ora ha deciso di parlare. Ora che è vista come una complice di sorta, per le rinnovate accuse di Dylan Farrow nei confronti del padre adottivo Woody che la avrebbe molestata sessualmente, Soon-Yi ha deciso di schierarsi dalla parte del regista newyorkese la cui reputazione è crollata. "La gente pensa che io sia stato il padre di Soon-Yi, che ho violentato e sposato mia figlia ritardata e minorenne", ha detto Allen a margine dell'intervista mentre Soon-Yi parla di Mia Farrow.

http://www.adnkronos.com/intrattenimento/spettacolo/2018/09/17/chiamava-***-attacco-mia-farrow_dYCmn9N4lSFL7Tqvz8QBxM.html?refresh_ce

Allen ha 82 anni e la moglie figlia adottiva di Mia Farrow, che lui ha sposato nel 1997, ne ha oggi 47. 

 

Mi chiamava idiota, l'attacco a Mia Farrow

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora