porto recanati:era un gioiello negli anni '70.ora servono le ruspe

Inviata (modificato)

“Da troppi anni lo stabile è in queste condizioni. Non basta la buona volontà delle amministrazioni locali, della Prefettura e delle forze dell’ordine, come Ministero chiederemo un intervento radicale insieme ad altri ministeri”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini, dopo il sopralluogo all’Hotel House di Porto Recanati, grattacielo multietinico dell’orrore.”

Per quello che mi è dato vedere prevedo l’abbattimento, non vedo altre soluzioni. Non posso dare tempi – ha aggiunto – se non ho un progetto in mano”. Intanto quest’anno – ha rilevato – “l’aumento degli occupanti dell’Hotel House non si è verificato grazie all’effetto deterrente prodotto dal progetto ‘Spiagge sicure’, che ha coinvolto tra gli altri anche il Comune di Porto Recanati”. “Ora lavoreremo per trovare soluzioni, garantendo diritti ai legittimi proprietari ma con l’obiettivo di radere al suolo quello che ormai è ricettacolo di spacciatori, ladri e delinquenti”.

Una sorta di ‘Italia del futuro’ secondo il PD: perché ricordate, la diversità è ricchezza 

Doveva essere un residence di lusso, è diventato un ghetto per stranieri: 16 piani, 480 appartamenti da 60 metri quadri con la moquette verdina o grigio topo impilati su tre ali come scatole di sardine, 32 etnie, una ventina di italiani, oltre duemila residenti. Più ci si inerpica su per le scale e meno le luci funzionano. I sei ascensori sono tutti a terra, guasti.grazie alle politiche di tolleranze di tanti!!

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

12 messaggi in questa discussione

hanno fatto chiudere per settimane degli esercizi tipo pizzerie e/o ristoranti per una forellino nelle zanzariere...e/o se il lavabo aveva il pedale o no....e qui,i motivi igienici esistono?? o le autorita' fino a d oggi hanno fatto finta di niente? guardate lo scempio:

https://streamable.com/z1vrs

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, director12 ha scritto:

hanno fatto chiudere per settimane degli esercizi tipo pizzerie e/o ristoranti per una forellino nelle zanzariere...e/o se il lavabo aveva il pedale o no....e qui,i motivi igienici esistono?? o le autorita' fino a d oggi hanno fatto finta di niente? guardate lo scempio:

https://streamable.com/z1vrs

Scusa Kompagno ma non si tratta di una struttura privata?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

Scusa Kompagno ma non si tratta di una struttura privata?

e quindi dici,che si si puo' ga##re nelle scale.......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, director12 ha scritto:

e quindi dici,che si si puo' ga##re nelle scale.......

Dico che, se è una struttura privata e hanno deciso di agire in quel modo, sono fatti loro. Evidentemente non era molto redditizia o ci andavano *** col braccino corto come te. Tu, per esempio, quando ci sei andato, hai pagato il conto? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

Dico che, se è una struttura privata e hanno deciso di agire in quel modo, sono fatti loro. Evidentemente non era molto redditizia o ci andavano *** col braccino corto come te. Tu, per esempio, quando ci sei andato, hai pagato il conto? 

diciamo che nel festeggiare il curvo poeta è piu' provabile che sei stato tu ospite in questa struttura

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, director12 ha scritto:

diciamo che nel festeggiare il curvo poeta è piu' provabile che sei stato tu ospite in questa struttura

Non ci sono mai stato Kompagno. Però scusa non ti sei mai chiesto come mai quella struttura, privata, è stata così ben gestita dai proprietari e chi, secondo te, doveva occuparsi di fare la  manutenzione? Oltre naturalmente a fare in modo che la struttura produceva reddito? D'ora in poi se ne occupa il Capitano? Ma come? Da pubblico o da privato?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

Non ci sono mai stato Kompagno. Però scusa non ti sei mai chiesto come mai quella struttura, privata, è stata così ben gestita dai proprietari e chi, secondo te, doveva occuparsi di fare la  manutenzione? Oltre naturalmente a fare in modo che la struttura produceva reddito? D'ora in poi se ne occupa il Capitano? Ma come? Da pubblico o da privato?

chiediti invece,vecchio mio,perchè fino a d oggi le autorita' non si sono accorte dui nulla?? solo ora che cè salvini vengono a galla.....che mera fatalita'....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, director12 ha scritto:

chiediti invece,vecchio mio,perchè fino a d oggi le autorita' non si sono accorte dui nulla?? solo ora che cè salvini vengono a galla.....che mera fatalita'....

Scusa poco poco. Se tu hai un immobile è lo utilizzi a modo tuo, io cosa ci posso fare? Io e anche le Autorità. Mica posso cambiarti la testa o metterti le mani in tasca o decidere io come vuoi utilizzarlo tu. Potrei tutt'al più darti dei consigli ma siamo sicuri che mi daresti retta?

Piuttosto Kompagno, non mi starai diventando Komunista con questa storia che il Pubblico deve occuparsi della proprietà privata? Se é così dillo, di cosa ti vergogni? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L’occasione è stata la verifica della “bonifica” in corso dell’Hotel House, un “gioiellino” di edilizia turistica residenziale realizzato nel 1967 ma diventato negli anni un ricettacolo di immigrazione irregolare, degrado e criminalità.

“La situazione è fuori controllo – spiega una nota del Viminale -: in tre appartamenti è stata realizzata una moschea e più di 80 alloggi sono pignorati. Ora ci sono 1.711 residenti ufficiali”.

Dallo scorso gennaio le Forze dell’ordine hanno eseguito 295 interventi operativi, con l’identificazione di 2.557 soggetti e “continue e pressanti perquisizioni domiciliari, veicolari e personali”.

Dentro il complesso operano anche cinque operatori money-transfer che hanno movimentato verso paesi esteri circa 5 milioni di euro (l’80% verso Senegal, Pakistan e Bangladesh). liberoquotidiano.it

“O lo sistemi o lo abbatti. E per esperienza è più facile la seconda. Non c’è una terza via”, ha detto il ministro  Salvini, durante il sopralluogo. Salvini ha parlato con vari residenti, poi è salito all’ultimo piano: “Qui da anni regnano degrado e abusivismo”.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, director12 ha scritto:

L’occasione è stata la verifica della “bonifica” in corso dell’Hotel House, un “gioiellino” di edilizia turistica residenziale realizzato nel 1967 ma diventato negli anni un ricettacolo di immigrazione irregolare, degrado e criminalità.

“La situazione è fuori controllo – spiega una nota del Viminale -: in tre appartamenti è stata realizzata una moschea e più di 80 alloggi sono pignorati. Ora ci sono 1.711 residenti ufficiali”.

Dallo scorso gennaio le Forze dell’ordine hanno eseguito 295 interventi operativi, con l’identificazione di 2.557 soggetti e “continue e pressanti perquisizioni domiciliari, veicolari e personali”.

Dentro il complesso operano anche cinque operatori money-transfer che hanno movimentato verso paesi esteri circa 5 milioni di euro (l’80% verso Senegal, Pakistan e Bangladesh). liberoquotidiano.it

“O lo sistemi o lo abbatti. E per esperienza è più facile la seconda. Non c’è una terza via”, ha detto il ministro  Salvini, durante il sopralluogo. Salvini ha parlato con vari residenti, poi è salito all’ultimo piano: “Qui da anni regnano degrado e abusivismo”.

Ho capito. E quindi con chi bisogna prendersela se non con i legittimi proprietari? Ci sono anche altri casi poi. Per esempio, la sede della Necchi a Pavia in che condizioni è?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

Ho capito. E quindi con chi bisogna prendersela se non con i legittimi proprietari? Ci sono anche altri casi poi. Per esempio, la sede della Necchi a Pavia in che condizioni è?

cominciamo da questo...poi si passera' alla necchi...poi un un altro e avanti.con voi al governo,di palazzoni da abbattere ce  ne saranno parecchi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, director12 ha scritto:

cominciamo da questo...poi si passera' alla necchi...poi un un altro e avanti.con voi al governo,di palazzoni da abbattere ce  ne saranno parecchi

Se lo dici tu.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora