Sgarbi pensa ai clochard: case di cartone la soluzione?

Ecco il ***

Sgarbi lancia l'idea: casa d'artista di cartone per i clochard di Milano e Torino

E' una casa di cartone monoposto, che si monta a incastro e che sembra tanto quelle in plastica create per i giochi dei bambini nei giardini pubblici.

Le prime, che hanno le finestre solo disegnate, una porta d'ingresso e un lucernaio sul tettuccio, sono state consegnate ieri dallo stesso Sgarbi nella Stazione Centrale di Milano a dieci senza tetto.Oggi nella Sala Musy del Comune di Torino, saranno consegnate altre dieci case

 

La solita trovata ready-made o possibilità concreta per il futuro?

http://torino.repubblica.it/cronaca/2017/02/10/news/sgarbi_lancia_la_casa_d_artista_per_i_clochard_di_milano_e_torino-157996543/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

Non solo dalla vita hanno avuto poco, devono pure diventare oggetto di folklore libidinoso

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non avrei mai pensato a questo lato generoso di Sgarbi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

carine... ma se prendono fuoco.? non so se le trovo un po' offensive... lui ci vivrebbe???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mah... mi pare un po' una c.agata. Cioè quanto durano ste case? più propaganda che soluzione sensata, ecco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non so proprio come prendere questa notizia, da un lato rende meno brutta agli occhi quello che infastidisce gli occhi dei più e offre un riparo temporaneo, dall'altro in effetti bisogna capire se siano effettivamente funzionali. Mi piacerebbe sentire il parere di un diretto interessato!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, aljadida5 ha scritto:

non so proprio come prendere questa notizia, da un lato rende meno brutta agli occhi quello che infastidisce gli occhi dei più e offre un riparo temporaneo, dall'altro in effetti bisogna capire se siano effettivamente funzionali. Mi piacerebbe sentire il parere di un diretto interessato!

il riparo temporaneo con i cartoni sono in grado di farselo da loro

Non c'è bisogno di questa presa in giro

poi cosa fa anche il calorifero di cartone?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, markozelek ha scritto:

il riparo temporaneo con i cartoni sono in grado di farselo da loro

Non c'è bisogno di questa presa in giro

poi cosa fa anche il calorifero di cartone?

non potrei essere più d'accordo. Anche a me suona quasi come una presa in giro, una provocazione e basta. Per far parlare di sè. E in questo il caro Sgarbi è un maestro. Tutto meno che altruismo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io avrei preferito leggere che alcune stazioni delle metro con i bagni pubblici aprivano di notte per permettere a queste persone di poter dormire non al gelo e con la possibilità di lavarsi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963