Canone Rai: no per i terremotati solo se la tv è rotta.... ma stiamo scherzando?

Secondo l'Agenzia delle Entrate per non pagare il canone Rai è non possedere un televisore nella casa in cui si è titolari di utenza elettrica. Quindi una famiglia terremotata non pagherà la tassa nel 2017 e potrà richiedere il rimborso per l’intero secondo semestre 2016 solo se sarà in grado di dimostare che il televisore domestico è stato vittima del sisma.... Vorrei capire come si può dimostrare, forse portando agli uffici competenti la foto delle macerie... A me sembra uno scherzo di pessimo gusto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

12 messaggi in questa discussione

e come nooo!  con la casa distrutta ormai inesistente,  senza un mobile di famiglia, con morti sotto le macerie, senza biankeria, abiti, praticamente anke senza mutande, devono dimostrare ke la tv é andata distrutta.....

Stato e Rai massa di pidokkiosi e vergognosi, ma a vaffa nn vi ci hanno ancora mandato?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma scherziamo??? Ci sono famiglie che vivono senza acqua, e questi pensano al canone??????? Mi viene voglia di caricare un camion di escrementi e rovesciarlo sulle sedi Rai sparpagliate in tutta italia!!!!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

pensate che moltissimi non hanno neanche l'acqua e questi pensano a 1000 famiglie che non pagano il canone ? ma che cavolo di persone sono ? il politichese è un mestiere egoistico non è fatto per chi produce PIL , il lavoro vero è quello che rende ricche le Nazioni se i politici fossero leali e responsabili

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, zerograno ha scritto:

ma che cosa assurda

Quoto assolutamente

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, uvabianca111 ha scritto:

e come nooo!  con la casa distrutta ormai inesistente,  senza un mobile di famiglia, con morti sotto le macerie, senza biankeria, abiti, praticamente anke senza mutande, devono dimostrare ke la tv é andata distrutta.....

Stato e Rai massa di pidokkiosi e vergognosi, ma a vaffa nn vi ci hanno ancora mandato?

Mi auguro sia una boutade... davvero... altrimenti sarebbe una notizia gravissima e di cui non essere fieri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

è follia far pagare il canone rai, figurarsi farlo pagare a delle persone che hanno subito una distruzione fisica e morale di quel tipo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, lala-mustan1 ha scritto:

Ma dai sembra una presa in giro!!! VERGOGNA!!!!!

Già, un insulto!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, mariallen ha scritto:

Ma scherziamo??? Ci sono famiglie che vivono senza acqua, e questi pensano al canone??????? Mi viene voglia di caricare un camion di escrementi e rovesciarlo sulle sedi Rai sparpagliate in tutta italia!!!!! 

ahahahaha, sarebbe una scena fantastica

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

facciamo un passo indietro:tale monti,quello delle tasse europee....bene,in visita ai terremotati dell'emilia-romagna,zona modena..devastata,ha avuto l'ardire di esclamare:no alle tasse...per tre mesi!!!!!! 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
38 minuti fa, director12 ha scritto:

facciamo un passo indietro:tale monti,quello delle tasse europee....bene,in visita ai terremotati dell'emilia-romagna,zona modena..devastata,ha avuto l'ardire di esclamare:no alle tasse...per tre mesi!!!!!! 

ricordo le parole di sto pagliaccio ke dovremo mantenere finké nn crepa....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963