Si ammala dopo il trattamento del viso a base di sangue

Ma come si fa a fare una cosa del genere! Mi pare follia pura, non lo farei mai... E' La «vampire facial», o «vampire facelift», pratica resa famosa da un video di Kim Kardashian ma che piace anche ad altre star, da Rupert Everett a Bar Rafaeli, consiste innanzitutto nel prelevare del sangue della persona che sceglie di farla, centrifugarlo per estrarne le piastrine, che poi vengono risospese nel plasma. Questo plasma arricchito viene o iniettato sotto la pelle del viso con dei microaghi o applicato, sempre sul viso, dopo uno scrub, e il trattamento dovrebbe attenuare le rughe e migliorare l'aspetto della pelle. ma  ha gettato nel dramma un cliente che l'ha provata. È entrato in una spa per una maschera per il viso ottenuta dal proprio sangue e si è ritrovato con una malattia infettiva grave trasmessa dagli aghi. È successo in una spa ad Albuquerque, nel New Mexico, ora chiusa dalle autorità sanitarie che hanno invitato i *** a sottoporsi a test per Hiv ed epatite.

https://www.leggo.it/esteri/news/malattia_infettiva_trattamento_viso_kim_kardashian-3968819.html

vampire_facial_kim_kardashian_malattia_infettiva_12141627.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963