irrompe in csa di notte:la cooperativa come l o giustifica??

Si tratta di un richiedente asilo nigeriano di 30 anni, ospite in una struttura d’accoglienza di Roccagorga, gestita dalla  cooperativa “Karibu”, che si occupa di una grande parte degli stranieri distribuiti nella provincia di Latina.

Secondo quanto riferito dalla stessa cooperativa “Karibu”, il profugo non sarebbe un pericolo, semplicemente si tratterebbe di individuo con problemi mentali.

Ha solo problemi mentali. Come Kabobo.

E nessuno può dire cosa sarebbe potuto accadere se la madre della ragazzina non si fosse accorta in tempo della presenza dell’intruso nella sua abitazione.

Pronto comunque il rimpatrio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

In diamanti quanto verrà a costare il rimpatrio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963