allerta contagio vaiolo delle scimmie

Un nigeriano, *** della Marina nigeriana, è sbarcato in Europa, Inghilterra, per prendere parte a un esercizio di addestramento del Ministero della Difesa (MoD) presso una base della Royal Navy in Cornovaglia: è stato trovato positivo al virus.

Ora, almeno 50 persone potrebbero essere state infettate dal vaiolo delle scimmie.

Il vaiolo delle scimmie è un virus simile al vaiolo e i casi di mortalità arrivano al 10%.

La Nigeria dal 2017 sta affrontando una violenta epidemia di vaiolo delle scimmie con una mortalità vicina al 50 per cento.

Il 30 giugno di 3 anni fa, all’inizio dell’ondata di sbarchi voluta dal governo Renzi, che seguiva l’operazione Mare Nostrum, i giornali diedero notizia del primo caso di Vaiolo delle Scimmie in Italia.

Un immigrato infetto a bordo di una, la Orione, con altri 396 clandestini, era infetto da  vaiolo delle scimmie, una malattia altamente infettiva che richiede l’isolamento e la quarantena di tutte le persone venute a contatto con il malato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

18 minuti fa, director12 ha scritto:

Un nigeriano, *** della Marina nigeriana, è sbarcato in Europa, Inghilterra, per prendere parte a un esercizio di addestramento del Ministero della Difesa (MoD) presso una base della Royal Navy in Cornovaglia: è stato trovato positivo al virus.

Ora, almeno 50 persone potrebbero essere state infettate dal vaiolo delle scimmie.

Il vaiolo delle scimmie è un virus simile al vaiolo e i casi di mortalità arrivano al 10%.

La Nigeria dal 2017 sta affrontando una violenta epidemia di vaiolo delle scimmie con una mortalità vicina al 50 per cento.

Il 30 giugno di 3 anni fa, all’inizio dell’ondata di sbarchi voluta dal governo Renzi, che seguiva l’operazione Mare Nostrum, i giornali diedero notizia del primo caso di Vaiolo delle Scimmie in Italia.

Un immigrato infetto a bordo di una, la Orione, con altri 396 clandestini, era infetto da  vaiolo delle scimmie, una malattia altamente infettiva che richiede l’isolamento e la quarantena di tutte le persone venute a contatto con il malato.

E di cosa ti preoccupi Kompagno? Tu mica sei una scimmia scusa poco poco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

E di cosa ti preoccupi Kompagno? Tu mica sei una scimmia scusa poco poco.

io no...a preoccuparvi dovrebbero essere quelli/e delle vostre file!!!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

scabbia...vaiolo,TBC,meningococco....colera...etc.etc...sembravano sconfitte..gia'..sembravano..fino a una decina d'anni fa.poi......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963