Cominciano a mancare i migranti. Cribbio......

Qui si mette male. Se non arriva qualche migrante, bisogna parlare d'altro. Un bel problema però, non è che tutti possono essere poliglotti e conoscere tutti gli idiomi del mnodo.... Se poi si finisce per parlare di economia, di flussi di capitale e di salvadanai, il rischio è che il tutto poi finisca in una noia mortale. 

Troppo noiosa la noia per cui, se l'immigrato clandestino o no non c'è o non se ne parla, bisognerà pure inventario. O vogliamo davvero starcene qui a parlare di Belsito e di altre amenità vere e presunte?

_____movimiento, movimiento, faccimmo ammuina, noia mai.______

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

Quindi un problema è risolto.

Adesso al lavoro per risolevere gli altri.

E senza diluvi di questioni di fiducia.

Buona lunga opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non servono nuovi arrivi, ci penserà il signor director a scovare uno per uno i 650 mila clandestini e ci racconterà dove vanno a vuotare il bugliolo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Non servono nuovi arrivi, ci penserà il signor director a scovare uno per uno i 650 mila clandestini e ci racconterà dove vanno a vuotare il bugliolo.

Sicuramente il sig. Marcioman aiutera' salvini ma sto governo quando e' che pensera' prima all italiano ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, sardonicoebasta ha scritto:

Quindi un problema è risolto.

Adesso al lavoro per risolevere gli altri.

E senza diluvi di questioni di fiducia.

Buona lunga opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Quindi siamo a posto, tutto risolto e meglio così. 

Poi per i 600.000 da rispedire indietro ci vuole un po di tempo però bisogna dare atto al Capitano che l'operazione sarà molto più celere rispetto a quanto da me preventivato. Secondo i miei calcoli servivano 1250 anni, il Capitano invece dice che c'è n'è vogliono 80. Decisamente meglio, senza ombra di dubbio. Lode al Capitano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questa mattina è uscito questo interessante articolo sull'argomento https://www.liberoquotidiano.it/news/opinioni/13375579/diciotti-antonio-socci-inchiesta-senso-unico-europa-diceva-arrestare-clandestini.html

sempre questa mattina sono arrivati i risultati delle elezioni in Svezia....

poco sopra leggevo:...." Secondo i miei calcoli servivano 1250 anni,  "  .. non credo che l'Europa possa attendere questi tempi biblici, l'Europa è una ricchezza per tutti, non possiamo permetterci che una immigrazione incontrollata la distrugga...... e far finta di niente, immaginare che il problema non esista, cercare di esorcizzare il problema con battute e ridendoci sopra non serve a niente, l'immigrazione si controlla anche rendendola meno appetibile e per renderla meno appetibile occorre che l'Europa tutta intera inizi concretamente i rimpatri, modificando, se occorre, anche la legislazione vigente in alcuni stati, Italia compresa, dove ci sono anche giudici che interpretano a loro modo le leggi cercano di bloccare tutto; evidentemente se esistono leggi che consentono queste interpretazioni queste leggi vanno modificate..mi sembra che questo  ce lo chieda anche l'Europa........

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Questa mattina è uscito questo interessante articolo sull'argomento https://www.liberoquotidiano.it/news/opinioni/13375579/diciotti-antonio-socci-inchiesta-senso-unico-europa-diceva-arrestare-clandestini.html

sempre questa mattina sono arrivati i risultati delle elezioni in Svezia....

poco sopra leggevo:...." Secondo i miei calcoli servivano 1250 anni,  "  .. non credo che l'Europa possa attendere questi tempi biblici, l'Europa è una ricchezza per tutti, non possiamo permetterci che una immigrazione incontrollata la distrugga...... e far finta di niente, immaginare che il problema non esista, cercare di esorcizzare il problema con battute e ridendoci sopra non serve a niente, l'immigrazione si controlla anche rendendola meno appetibile e per renderla meno appetibile occorre che l'Europa tutta intera inizi concretamente i rimpatri, modificando, se occorre, anche la legislazione vigente in alcuni stati, Italia compresa, dove ci sono anche giudici che interpretano a loro modo le leggi cercano di bloccare tutto; evidentemente se esistono leggi che consentono queste interpretazioni queste leggi vanno modificate..mi sembra che questo  ce lo chieda anche l'Europa........

Guarda che io non cambio idea, i miei calcoli erano basati su un ragionamento matematico addirittura in difetto per cui, contrariamente a quello che dice Salvini, continuo a pensare che, seguendo il trend attuale dei rimpatrii servono 1250 anni e non 80.

Troppo ottimistico il Capitano, poco verace e poco supportato da ragionamenti legati alla matematica e alle tabelline quando si esibisce in calcoli di una certa importanza e un po impulsivo quando attribuisce la colpa dei 600.000 immigrati presenti in Italia solo alla sinistra, dimenticandosi di qualche legge, approvata tra il serio e il faceto, quale la Bossi Fini e dimenticandosi anche di qualche piccolo particolare quale la destabilizzazione verificatasi in quel periodo in Africa.

Ora c'è il rischio che la Libia diventi una polveriera. Se succede come la mettiamo avendo tutti contro?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ildi_vino ha scritto:

Ora c'è il rischio che la Libia diventi una polveriera. Se succede come la mettiamo avendo tutti contro?

Hai perfettamente ragione nel citare quello che sta avvenendo in Libia; ti dimentichi solo di citare chi ha destabilizzata quella nazione per prendersi i giacimenti di petrolio; è vera la notizia che è trapelata su certa stampa che gli aerei da guerra francesi intervenuto in Libia hanno sorvolato senza autorizzazione il nostro spazio aereo? è vero che dato che noi Italiani abbiamo peso la seconda guerra mondiale non veniamo minimamente presi in considerazione e ci sono nazioni che ci considerano più o meno come una loro  colonia dove esiste una classe politica corrotta e corruttibile dove parlamentari che eletti in una coalizione passano per soldi in una coalizione di segno opposto possono essere usati per prendere decisioni contrarie all'interesse dell'Italia?  è vero che c'è chi ha firmato accordi in base ai quali l'Italia si prendeva soldi e sforamenti di bilancio  e in cambio si  impegnava a tenere gli Africani?  oppure sono tutte cose non vere frutto della fantasia di certi giornalisti? forse rimandare subito tutti indietro è difficile (calcoli matematici alla mano) però si potrebbe iniziare da quelli che sono nelle nostre carceri e da quelli che non sono in carcere ma  sono fuori (cito spacciatori e delinquenti vari) che non sono in galera solo grazie a leggi permissive sfornate negli anni passati da nostro parlamento, matematicamente impossibile rimandare indietro anche quelli? forse sono così numerosi  gli extracomunitari che delinquono che persino rimandare indietro quelli è impossibile? ..se è così siamo proprio messi bene….

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Hai perfettamente ragione nel citare quello che sta avvenendo in Libia; ti dimentichi solo di citare chi ha destabilizzata quella nazione per prendersi i giacimenti di petrolio; è vera la notizia che è trapelata su certa stampa che gli aerei da guerra francesi intervenuto in Libia hanno sorvolato senza autorizzazione il nostro spazio aereo? è vero che dato che noi Italiani abbiamo peso la seconda guerra mondiale non veniamo minimamente presi in considerazione e ci sono nazioni che ci considerano più o meno come una loro  colonia dove esiste una classe politica corrotta e corruttibile dove parlamentari che eletti in una coalizione passano per soldi in una coalizione di segno opposto possono essere usati per prendere decisioni contrarie all'interesse dell'Italia?  è vero che c'è chi ha firmato accordi in base ai quali l'Italia si prendeva soldi e sforamenti di bilancio  e in cambio si  impegnava a tenere gli Africani?  oppure sono tutte cose non vere frutto della fantasia di certi giornalisti? forse rimandare subito tutti indietro è difficile (calcoli matematici alla mano) però si potrebbe iniziare da quelli che sono nelle nostre carceri e da quelli che non sono in carcere ma  sono fuori (cito spacciatori e delinquenti vari) che non sono in galera solo grazie a leggi permissive sfornate negli anni passati da nostro parlamento, matematicamente impossibile rimandare indietro anche quelli? forse sono così numerosi  gli extracomunitari che delinquono che persino rimandare indietro quelli è impossibile? ..se è così siamo proprio messi bene….

Che la Francia l'abbia sempre fatta e continui a farla fuori dal vasino in Africa è cosa ben nota. In realtà si può affermare che, dal punto di vista economico (nel senso che tuttora, anche con le valute monetarie), la Francia non ha mai rinunciato, se non in maniera virtuale, alle sue vecchie colonie. C'è un piccolo particolare però ed è che, siccome queste cose le sanno tutti, siamo proprio sicuri che riusciamo a fermare i Francesi mostrando i muscoli e contrapponendoci in maniera così frontale? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora