GOVERNO GIALLOVERDE COMPLICE DEL DELITTO PERFETTO

Cosa  diceva  il  Di mejo ? ah    si   si  è  compiuto  un delitto  perfetto  beh  lui ne é  partecipe e  complice inoltre  ha  l'aggravante   che  in  campagna  elettorale  diceva  tutto  il  contrario  di  quello che  ha  fatto ed  ora  le  conseguenze .

Piano piano  chi  è stato  imbrogliato  si  sveglia  ma  per fortuna  il borioso, il  bugiardo, colui  che  non  manteneva  quello  promesso era  quello  di Rignano  ma  questi  sono e  di molto  peggio.. ALLORA  IL  PIDDI  e ALLORA  IL CAMBIAMENTO 

 
 
GRILLINO TI VOGLIO DIRE...TU SOSTIENI UN PREGIUDICATO,CONDANNATO PIU' VOLTE.
" COMPLICI DEL DELITTO PERFETTO " NON SIETE PIU' INNOCENTI ALLA COMUNIONE ! CHI DI RETE FERISCE DI RETE PERISCE , E' LA LEGGE DEL CONTRAPPASSO!! NON VI LAMENTATE AVETE VENDUTO CHIACCHIERE PRIMA,DURANTE E DOPO LA CAMPAGNA ELETTORALE E MO' PRENDETEVI I FISCHI COME GLI ALTRI !!
safe_image.php?d=AQDxtYeWv0jAzoMV&w=540&
TARANTOBUONASERA.IT
 
Critiche feroci ai parlamentari tarantini
 
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

 

"L Ilva di Taranto va chiusa e riconvertita in una azienda ecosostenibile con la formazione dei lavoratori , non si può pensare che i lavoratori e i cittadini di Taranto muoiano di cancro".
Luigi di Maio intervista al corriere della sera 21 Luglio 2017.

"Abbiamo raggiunto il miglior accordo possibile con l azienda , l Ilva non chiuderà e abbiamo salvaguardato i posti di lavoro.
Luigi Di Maio a Repubblica 5 Settembre 2018.
Pagliaccio.
L unica strada da seguire era la nazionalizzazione dell' Ilva come in passato. Invece abbiamo regalato un azienda strategica a una multinazionale che farà come al solito profitto e a Taranto si continuerà a morire . Riva insegna.

 

L'immagine può contenere: 1 persona

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L' incoerente  per  antonomasia 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

"Con riferimento all’Ilva, ci impegniamo, dopo più di trent’anni, a concretizzare i criteri di salvaguardia ambientale secondo i migliori standard mondiali a tutela della salute dei cittadini del comprensorio di Taranto, salvaguardando i livelli occupazionali e promuovendo lo sviluppo industriale del Sud, attraverso un programma di riconversione economica basato sulla chiusura delle fonti inquinanti, per le quali è necessario provvedere a bonificare, e sviluppo della green economy, energie rinnovabili, economia circolare”.
Luigi di Maio lo scorso anno a Taranto.
 

L'immagine può contenere: 1 persona, testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

È imbarazzante la propaganda grillina sulla vicenda ILVA! 
Leggere post del tipo “DI MAIO HA SALVATO 10.700 posti di lavoro!!! E QUESTO SAREBBE UN INCOMPETENTE?” francamente è nauseante!
Calenda ha lavorato 5 anni alla definizione dell’accordo, i governi precedenti hanno supportato con ben 7 Decreti Legge l’attività della più grande acciaieria d’Europa per evitarne la chiusura e poi arriva Giggino a fare la parte del salvatore della Patria! Mah...siamo alla follia.
È come costruire una casa dalle fondamenta fino al tetto e poi arriva quello a dare un’imbiancata alle pareti rivendicando tutti gli sforzi fatti per tirarla su!
Ma abbiate pazienza, non era forse il vostro Giggino che non più tardi di qualche settimana fa voleva annullare la gara? Non era Giggino che in campagna elettorale a Taranto dichiarò che l’impianto andava chiuso?
Vogliamo ricordare le dichiarazioni di Di Battista a tal proposito? ‘Ilva non è il futuro dell’Italia, con noi al governo questa roba qui verrà CHIUSA!!!’
E Beppe Grillo? Cosa diceva a proposito dell’Ilva? ‘ Noi la chiuderemo, l’ILVA è un crimine contro l’umanità!!!
Sono solo degli ipocriti per giunta senza palle!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963