FALSO PEGGIO DI GIUDA.. QUELLO DI RIGNANO ? NOOOO

Inviata (modificato)

Mentre   vi  abbindolano  col  falso  problema   degli  immigrati  questi   diventano  sempre  più millantatori ,  bugiardi, falsi  come   giuda , arroganti  spocchiosi e  arruffapopolo.

 GRILLINO TI VOGLIO DIRE...TU SOSTIENI UN PREGIUDICATO,CONDANNATO PIU' VOLTE.

Toninelli è anche millantatore di pressioni indebite,
stai concentrato: quelle carte erano arrivate prima della tragedia e non riferite al ponte!!!!

safe_image.php?d=AQAgh-SiiTEHBmOb&w=540&
CORRIERE.IT
 
Il ministro twitta lettere di Aiscat risalenti a gennaio e marzo. Il Pd: «Toppa peggiore del buco»
 
Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

14 messaggi in questa discussione

FAKE TONINELLI

Il Ministro Toninelli pubblica delle lettere che proverebbero le pressioni ricevute da Autostrade per non rendere pubblica la documentazione relativa alle concessioni.

Peccato che si tratti di carteggi tra la società è il ministero datati 11 gennaio e 7 marzo, ovvero prima della nomina a ministro di Toninelli e molto prima della tragedia del Ponte Morandi. Carteggi che oltretutto parlano di questioni finanziarie e non di sicurezza.

Insomma, le pressioni sul ministro erano l’ennesima fake news targata M5S...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi scusi signor pm,

Se queste pressioni non erano indirizzate a Toninelli ma al ministro precedente, non devono essere considerate pressioni?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Mi scusi signor pm,

Se queste pressioni non erano indirizzate a Toninelli ma al ministro precedente, non devono essere considerate pressioni?

Mi scuso se intervengo io in attesa che intervenga pm.  In realtà , da parte di Aiscat, non c’è nessuna minaccia a non pubblicare niente . Infatti anche pm usa il condizionale . In realtà , l’unico che afferma che quelle lettere contengono minacce lo dice , solo e soltanto , il bugiardissimo ministro Toninulla.  Il realtà lo scopo di Toninulla sarebbe stato quello di poter arrivare alla stessa identica considerazione a cui purtroppo e’ giunto lei Sig Ahaha.ha . Incastrare o tentare di farlo , il Sig. Graziano Del Rio, precedente ministro del PD . Tentativo miseramente fallito . Il boomerang e’ servito : oramai e’ dimostrato che l’ex venditore di polizze vita porta a porta ed ora , chissacome , Ministro , e’ un bugiardo , millantatore ed inetto . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Sig   ahahaha  non  capisco  dove   voglia  parare  è  un cerchiobottista  naturalmente....  ma  mi  chiedo  cosa  centri Toninelli sulle  presunte   pressioni al precedente  Ministro  ovvero  a Del Rio   che  poi  è  quello  che  ha   realmente   desecretato  l'accordo salva benetton firmato  con  l'assenso del salvini e  lega...    Magari  poi  quella  lettera  l'ha   scritta  proprio Conte   visto  che  era a libro paga   dell' Aiscat  o forse no .

P.S. A voler  secretare  l'accordo  e  sempre  stato  il governo  Berlosco e  lega alleata

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, pm610 ha scritto:

FAKE TONINELLI

Il Ministro Toninelli pubblica delle lettere che proverebbero le pressioni ricevute da Autostrade per non rendere pubblica la documentazione relativa alle concessioni.

Peccato che si tratti di carteggi tra la società è il ministero datati 11 gennaio e 7 marzo, ovvero prima della nomina a ministro di Toninelli e molto prima della tragedia del Ponte Morandi. Carteggi che oltretutto parlano di questioni finanziarie e non di sicurezza.

Insomma, le pressioni sul ministro erano l’ennesima fake news targata M5S...

signor pm, signor mark

qui sopra è il testo che io ho letto.  Se non ho capito male, sono state pubblicate delle lettere che proverebbero le pressioni esercitate da Autostrade sul ministero in vigore 11 gennaio e 7 marzo,

Ho capito bene fin qui?

Allora se ho capito bene, si da per certo che sono giunte delle lettere. Sono lettere false, create ad hoc? O sono vere?

Se sono false il signor Toninelli mente, se sono vere il signor Toninelli dice il vero, e se dice il vero, a ricevere quelle lettere è stato il ministro di quel tempo.  Quindi escludiamo subito che a riceverle sia stato il sig Toninelli.

Che parlino di questioni segretamente finanziarie o di sicurezza, per il nostro dibattito,  è irrilevante.

Poi c'è quel verbo al condizionale: "proverebbero".

La domanda sorge spontanea: provano o non provano? chi lo decide il sig Toninelli, la magistratura, i media? Pm, Mark, ahaha.ha?

Diciamo che lo decide il Ministro Toninelli: in questo caso, a mio modesto parere, il Ministro rivolge una precisa accusa ad Autostrade (che fa o avrebbe fatto pressioni) e al precedente Ministro che quelle lettere non le ha pubblicate.

Non le ha pubblicate perchè era giusto che fossero segrete? 

Questo è il punto di domanda, al quale può rispondere il sig Del RIO. Sarà lui a stabilire se hanno fatto pressione o avrebbero fatto pressione.

 

P.S. Essere del PD non significa credere a tutto ciò che i vertici raccontano ai propri sostenitori.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Che  arzigogola    sig  Ahahahahah   ?    Io  stò alla  dichiarazione  che  ha  fatto  Tontinelli   al  parlamento  che  è stato  il suo  ministero  ovvero lui  a  ricevere   quelle  pressioni  il resto  è fuffa.  Come  detto   è  stato  Del  Rio a  pubblicare    poi seguito  da   Autostrade    ed  infine   e  ormai  fuori  tempo  massimo  il Tontinelli  ma  come   i  boriosi  grilli fanno  se  ne accolla  il  merito  che  non  ha  mai  avuto .   comunque  aspettiamo   sempre   quei  nomi   perchè ad  oggi  avrebbe  nominato  quelli  esterni  ma  quelli  interni ?   A  pproposito  quella  lettera  intimidatoria  spedita  in febbraio  l' ha   firmata  Conte  ?  Era   a libro  paga  dell' Aiscat  lo sapeva ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, pm610 ha scritto:

Che  arzigogola    sig  Ahahahahah   ?    Io  stò alla  dichiarazione  che  ha  fatto  Tontinelli   al  parlamento  che  è stato  il suo  ministero  ovvero lui  a  ricevere   quelle  pressioni  il resto  è fuffa.  Come  detto   è  stato  Del  Rio a  pubblicare    poi seguito  da   Autostrade    ed  infine   e  ormai  fuori  tempo  massimo  il Tontinelli  ma  come   i  boriosi  grilli fanno  se  ne accolla  il  merito  che  non  ha  mai  avuto .   comunque  aspettiamo   sempre   quei  nomi   perchè ad  oggi  avrebbe  nominato  quelli  esterni  ma  quelli  interni ?   A  pproposito  quella  lettera  intimidatoria  spedita  in febbraio  l' ha   firmata  Conte  ?  Era   a libro  paga  dell' Aiscat  lo sapeva ?

Quanto sopra è diverso e non concorda con quanto riportato in precedenza, Sig pm.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Quanto sopra è diverso e non concorda con quanto riportato in precedenza, Sig pm.

 

 

boh  ovvero   continua  con  l'arzigogolamento

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Toninelli, un eroe coraggioso oltre che un ministro, in Aula aveva denunciato di aver subito pressioni interne ed esterne per non pubblicare il contenuto delle concessioni autostradali. Cioè di essere stato vittima di un reato. Avevamo chiesto di fare i nomi, ma niente. Avevamo chiesto di denunciare alla magistratura come sarebbe stato suo dovere fare, ma niente. Dopo qualche giorno Toninelli ha ritrovato le parole ed è andato in tv a mostrare le carte: ovvero una lettera dell'Aiscat. Allora era tutto vero, direte voi. E invece no, perché quelle lettere erano di mesi fa. Quando ministro era Delrio. Toninelli non ha subito alcuna pressione, ha solo mentito al parlamento.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Al  posto   suo  a   dire e  fare   quello che   ha fatto  il tontinelli  magari  del Rio  sarebbero li  che  gridano  DIMISSIONI  ed  invece   è  un  grillo  e  silenzio...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

oPS   OGGI    si scopre  che  il commissario  nominato dal  tontinelli deve   dimettersi  in  quanto  indagato  per  il crollo  cioè  chi  dovrebbe   constatare   per  il  disastro è  indagato per  averlo causato .  Siamo  alla  massima  coerenza e  onestà  grullesca

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/autostrade-si-dimette-commissario-mit-che-ha-scelto-1573562.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora