Ma voi sapete perché si pagano le accise?

Le accise sulla benzina sono sempre state un mistero per i cittadini. Dalla guerra in Etiopia del 1935-36 passando per la ricostruzione del Vajont nel 1963, l'alluvione che allagò Firenze nel 1966, i terremoti di Belice (1969), Friuli (1976) e Irpinia (1980). Le ultime sono per i terremoti in Abruzzo ed Emilia Romagna e per le alluvioni in Liguria e Toscana.  

Voi sapete perché vengono aggiunte al prezzo della benzina?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

MI sembra giusto dare una mano per la ricostruzione dopo le tragedie. Ma le accise risalenti a 50 e più anni fa dovrebbero essere tolte!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A napoli non le pagano...perche'  sono  "accise"  (  uccise )  xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Servono per assicurare allo stato un gettito immediato e costante... ma queste tasse "occulte" non riguardano solo i carburanti, riguardano anche tabacco, energia elettrica, alcolici... ma il bello è che i proventi dell'applicazione delle accise non hanno nessun vincolo di spesa, dunque, in sostanza, vanno nel serbatoio della spesa pubblica e così anche se i lavori per cui sono state introdotte sono termintati di fatto le accise restano... per convenienza dello stato.... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Una "stangata" nascosta che costa agli italiani quasi 4 miliardi di euro annui!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, wronschi ha scritto:

A napoli non le pagano...perche'  sono  "accise"  (  uccise )  xD

certo li paghi tu fulminato portando i rifiuti tossici in campania chi nasce cogli + one morirà cogli + one.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, lala-mustan1 ha scritto:

Servono per assicurare allo stato un gettito immediato e costante... ma queste tasse "occulte" non riguardano solo i carburanti, riguardano anche tabacco, energia elettrica, alcolici... ma il bello è che i proventi dell'applicazione delle accise non hanno nessun vincolo di spesa, dunque, in sostanza, vanno nel serbatoio della spesa pubblica e così anche se i lavori per cui sono state introdotte sono termintati di fatto le accise restano... per convenienza dello stato.... 

tu la definisci convenienza ? Io direi qualcos'altro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, monello.07 ha scritto:

tu la definisci convenienza ? Io direi qualcos'altro.

ho usato un eufemismo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963