Lo salva appena nato e dopo 28 anni diventano colleghi

Quando è il caso di dire 'com'è piccolo il mondo'. La storia commovente di un'infermiera che 28 anni fa ha salvato la vita di un bimbo nato prematuro e che ora se l'è ritrovato come collega in ospedale, sta facendo il giro del mondo. È successo a Vilma Wong, 54 anni, infermiera neonatale di terapia intensiva dell'ospedale pediatrico Lucile Packard di Palo Alto, in California, e al dottor Brandon Seminatore, 28 anni, un giovane tirocinante al secondo anno di neurologia pediatrica. Lei non avrebbe mai potuto dimenticare il nome di quel bambino che nel 1990 era nato di 29 settimane ed era rimasto in cura nel reparto di terapia intensiva, dello stesso ospedale, per oltre un mese. In quel periodo il piccolo era seguito da un'equipe medica della quale faceva parte proprio l'infermiera Wong che ha contribuito a salvargli la vita.
Storia meravigliosa e commovente davvero!
https://www.repubblica.it/esteri/2018/09/03/news/infermiera_salva_vita_bimbo_adesso_colleghi_stesso_ospedale-205504179/?ref=RHPPBT-BH-I0-C4-P1-S1.4-T1

40323097_6102911051460_113205936239149056_n.png.jpg?_nc_cat=1&efg=eyJxZV9ncm91cHMiOlsibm9fc2FmZV9pbWFnZV9mb3JfYWRzX2ltYWdlIl19&oh=86d4881d39c9b40d8de5747a5412f0ba&oe=5BF3F1B3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Sono rimasti collegati con le menti finchè il loro volere non li ha fatti incontrare//

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora