pd sondaggio choc:verso l'esitinzione

Pd, il sondaggio è choc: i dem vanno verso il 4%

 

Mentre il consenso a Matteo Salvini cresce, a partire dall’elettorato del Movimento 5 Stelle, il Partito Democratico si avvia verso l’estinzione.bè,almeno hanno fatto tutto da soli!!
ahahahahaha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

39891395_1835845346468870_8461855948518981632_n.jpg

Capisco la Sua gioia, ma la società TECNE' ha smentito, dichiarando questa slide una bufala.

Spiacente per Lei, ma ha abboccato come un boccalone....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

39891395_1835845346468870_8461855948518981632_n.jpg

Capisco la Sua gioia, ma la società TECNE' ha smentito, dichiarando questa slide una bufala.

Spiacente per Lei, ma ha abboccato come un boccalone....

spiacente deluderti,,vecchi kompagno dismesso:

Fu il trionfo del Pd di Matteo Renzi. Oggi, quattro anni e rotti dopo, i dem si avviano verso un desolante 4%.

A dirlo, intervistato dal quotidiano online IlSussidiario.net, è il sondaggista e sociologo Arnaldo Ferrari Nasi: "Il Pd andrà a scemare, diventerà come i socialdemocratici del Psdi nella Prima Repubblica, una forza del 3-4%, mentre i 5 Stelle sostituiranno il Pd come partito della sinistra".

Salvini su, Pd sempre più giù

Ben altro è, invece, lo stato di salute della Lega non più solo Nord di Matteo Salvini che continua ad aumentare il proprio consenso, andandolo a rosicchiare (in parte) all’elettorato del Movimento 5 Stelle: "Il consenso al leader leghista sta indubbiamente salendo anche tra gli elettori M5s. Stando a una nostra recente rilevazione, a precisa domanda 'Lei è d'accordo o no con quanto sta facendo Salvini sul tema immigrazione?' il 66% dei grillini risponde Sì". Anche se, come precisa il sondaggista, "che questo consenso si traduca poi in voto è assai difficile".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, director12 ha scritto:

spiacente deluderti,,vecchi kompagno dismesso:

Fu il trionfo del Pd di Matteo Renzi. Oggi, quattro anni e rotti dopo, i dem si avviano verso un desolante 4%.

A dirlo, intervistato dal quotidiano online IlSussidiario.net, è il sondaggista e sociologo Arnaldo Ferrari Nasi: "Il Pd andrà a scemare, diventerà come i socialdemocratici del Psdi nella Prima Repubblica, una forza del 3-4%, mentre i 5 Stelle sostituiranno il Pd come partito della sinistra".

Salvini su, Pd sempre più giù

Ben altro è, invece, lo stato di salute della Lega non più solo Nord di Matteo Salvini che continua ad aumentare il proprio consenso, andandolo a rosicchiare (in parte) all’elettorato del Movimento 5 Stelle: "Il consenso al leader leghista sta indubbiamente salendo anche tra gli elettori M5s. Stando a una nostra recente rilevazione, a precisa domanda 'Lei è d'accordo o no con quanto sta facendo Salvini sul tema immigrazione?' il 66% dei grillini risponde Sì". Anche se, come precisa il sondaggista, "che questo consenso si traduca poi in voto è assai difficile".

Di solito la Francia precede l'Italia nei fenomeni politici. I socialisti francesi sono quasi scomparsi, ed è probabile che ugualmente accada al PD, che se la è cercata. Altrettanto probabile il coagularsi di una forza di sinistra radicale sul modello di France Insoumise, attorno al 15/20 % con Lega e M5S non più alleati, ma concorrenti.

Come vede sociologigioneggio anch'io.

Resta il fatto che una cosa è l' opinione sociologica, altra cosa il sondaggio. 

Può pubblicare la slide del sondaggio che dà il PD al 4% ? 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963