New tosco

 La squadra mobile di Lucca ha arrestato un ambulante trovato in possesso di oltre 20 chili di droga fra hashish, marijuana e cocaina. All'apparenza era un normale venditore di abbigliamento come molti altri ma nel suo furgone nascondeva l'ingente quantitativo di droga. L'operazione rientra nel progetto 'Pusher', attuato dalla polizia di Stato nei giorni scorsi in tutta Italia contro lo spaccio di stupefacenti. In manette è finito un 36enne marocchino di San Pietro a Vico (Lucca), Hicham Nassib, che lavorava in diversi mercati ambulanti della provincia. Sul furgone gli agenti hanno trovato alcuni scatoloni di indumenti in vendita e nascosti tra pigiami e calzini 20 chili di hashish in panetti. Sequestrati anche 1 chilo di marijuana, 380 grammi di hashish in ovuli e 300 grammi di cocaina. Nella sua abitazione sono stati rinvenuti anche 15 mila euro, denaro ritenuto dagli investigatori provento dello spaccio.anche questi..scappati dalla fame e dalle guerre....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora