La Cervicale mi fa impazzire... cosa posso fare?

E' da un paio di giorni che ho un dolore alla Cervicale pazzesco, forse dovuto all'umidità. Ho preso un antidolorifico ma è servito a ben poco e vorrei evitare di intossicarmi con medicinali che poi mi porterebbero ad altri problemi, mi conosco.... Avete dei consigli da darmi è urgente!!!

cause-cervicale.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

12 messaggi in questa discussione

farsi fare un buon massaggio da un esperto!
ma se voi andare sul sicuro e meglio rivolgersi ad un dottore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quando piove inizia a farmi male, è così da quando ho fatto un pessimo movimento con un cofano di macchiana, ora uso un prodotto ti mando in privato la foto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

una bella sciarpa di seta intorno al collo anche per dormire, è l'unica soluzione che funziona con me

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, allegrafatt1 ha scritto:

E' da un paio di giorni che ho un dolore alla Cervicale pazzesco, forse dovuto all'umidità. Ho preso un antidolorifico ma è servito a ben poco e vorrei evitare di intossicarmi con medicinali che poi mi porterebbero ad altri problemi, mi conosco.... Avete dei consigli da darmi è urgente!!!

cause-cervicale.jpg

 

1 ora fa, allegrafatt1 ha scritto:

E' da un paio di giorni che ho un dolore alla Cervicale pazzesco, forse dovuto all'umidità. Ho preso un antidolorifico ma è servito a ben poco e vorrei evitare di intossicarmi con medicinali che poi mi porterebbero ad altri problemi, mi conosco.... Avete dei consigli da darmi è urgente!!!

cause-cervicale.jpg

Esistono poche soluzioni  comunque un anti infiammatorio è d'obbligo (oki - volfast) almeno sino a che non si e ridotta l'infiammaziome e ridotto il dolore in quanto la sola possibilita è quella di sciogliere i muscoli del collo con degli esercizi mirati e sarebbe meglio praticarli in assenza di dolore, evitare di dormire con cuscini troppo alti e in posizioni scorrette, anche se una volta addormentati le posizioni non si possono controllare, ma un cuscino basso porta già dei benefici.

Gi esercizi suggeriti sarebbero

in posizione eretta.

piegare il collo prina in avanti forzando il capo verso il basso per circa 20 secondi ripetere l'operazione col capo all'indietro x 3 volte per lato.

Girare il capo verso sinistre forzando leggermente sempre per 20 secondi, ripetere sulla destra sempre x 3 volte

sempre in posizione  eretta portare il braccio sinistro sul capo, mantenere il braccio destro distaso lungo il corpo mano a pugno. Col braccio sinistro forzare il capo nella direzione della spalla, spingere il pugbno destro verso il basso sempre per 20 secondi, ripetere l'operazione col braccio destro e sempre x 3 volte per lato.

 

Riposare per qualche minuto muovendo le braccie con movimenti defatocanti poi ripetere le serie degli esercizi.

 

Gli esercizi dovrebbero essere effettuati a giorni alternati e come detto ripetuti per tre volte, si consiglia comunque di iniziare con una prima serie poi aumentare dopo qualche giorno a due per arrivare a tre quando i muscoli cominceranno a scogliersi.

I benefici cominceranno a farsi sentire dopo una decina di volte e ve ne potrete accorgere da soli allungando il collo, meno fastidi e il rumore delle vertebre che scrocchiano.

 

 

Modificato da refusi
2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

cerotti caldi, massaggi, i classici cuscini di noccioli di ciliegia (quest'estate me ne faccio uno da sola), altrimenti, più estremo, prendi il phon, scaldi la parte dolorante e con dell'olio di canfora fai un bel massaggio, poi metti uno sciarpone pernon farfreddare ilc olo troppo in fretta.

se hai voglia di faida te, spremi lo zenzero fresco, aggiungi la stessa quantità di olio di sesamo o mandorle e fai un bel massaggio.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, ameliadespell ha scritto:

cerotti caldi, massaggi, i classici cuscini di noccioli di ciliegia (quest'estate me ne faccio uno da sola), altrimenti, più estremo, prendi il phon, scaldi la parte dolorante e con dell'olio di canfora fai un bel massaggio, poi metti uno sciarpone pernon farfreddare ilc olo troppo in fretta.

se hai voglia di faida te, spremi lo zenzero fresco, aggiungi la stessa quantità di olio di sesamo o mandorle e fai un bel massaggio.

cosi risolvi il dolore ma non il problema che si ripresenterà a breve senza gli esercizi fisici.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, zerograno ha scritto:

farsi fare un buon massaggio da un esperto!
ma se voi andare sul sicuro e meglio rivolgersi ad un dottore.

Sono gli stessi suggerimenti che avrei dato anch'io....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, refusi ha scritto:

cosi risolvi il dolore ma non il problema che si ripresenterà a breve senza gli esercizi fisici.

sì, ovvio, ma per farlo passare in fretta è bene seguire queste istruzioni che sciolgono anche  i muscoli. con gli esercizi che hai proposto tu, e che mi sembrava inutile ripetere, il problema si ripresenterà molto di rado.

io vivo con lo sciarpone intorno al collo da novembre a marzo!!!

per il compleanno ne ho ricevuto  uno fantastico

images?q=tbn:ANd9GcRm4YNDlR3xowgxeDsh-uq

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, ameliadespell ha scritto:

sì, ovvio, ma per farlo passare in fretta è bene seguire queste istruzioni che sciolgono anche  i muscoli. con gli esercizi che hai proposto tu, e che mi sembrava inutile ripetere, il problema si ripresenterà molto di rado.

io vivo con lo sciarpone intorno al collo da novembre a marzo!!!

per il compleanno ne ho ricevuto  uno fantastico

images?q=tbn:ANd9GcRm4YNDlR3xowgxeDsh-uq

:D, io invece faccio alla fine dell'autunno quegli esercizi per un mese e passo l'inverno senza danni,

ps. comunque il cuscino aiuta tantissimo.

Modificato da refusi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, refusi ha scritto:

 

Esistono poche soluzioni  comunque un anti infiammatorio è d'obbligo (oki - volfast) almeno sino a che non si e ridotta l'infiammaziome e ridotto il dolore in quanto la sola possibilita è quella di sciogliere i muscoli del collo con degli esercizi mirati e sarebbe meglio praticarli in assenza di dolore, evitare di dormire con cuscini troppo alti e in posizioni scorrette, anche se una volta addormentati le posizioni non si possono controllare, ma un cuscino basso porta già dei benefici.

Gi esercizi suggeriti sarebbero

in posizione eretta.

piegare il collo prina in avanti forzando il capo verso il basso per circa 20 secondi ripetere l'operazione col capo all'indietro x 3 volte per lato.

Girare il capo verso sinistre forzando leggermente sempre per 20 secondi, ripetere sulla destra sempre x 3 volte

sempre in posizione  eretta portare il braccio sinistro sul capo, mantenere il braccio destro distaso lungo il corpo mano a pugno. Col braccio sinistro forzare il capo nella direzione della spalla, spingere il pugbno destro verso il basso sempre per 20 secondi, ripetere l'operazione col braccio destro e sempre x 3 volte per lato.

 

Riposare per qualche minuto muovendo le braccie con movimenti defatocanti poi ripetere le serie degli esercizi.

 

Gli esercizi dovrebbero essere effettuati a giorni alternati e come detto ripetuti per tre volte, si consiglia comunque di iniziare con una prima serie poi aumentare dopo qualche giorno a due per arrivare a tre quando i muscoli cominceranno a scogliersi.

I benefici cominceranno a farsi sentire dopo una decina di volte e ve ne potrete accorgere da soli allungando il collo, meno fastidi e il rumore delle vertebre che scrocchiano.

 

 

antinfiammatori fuori discussione, mi bucano lo stomaco, soprattutto l'oki

ho provato invece a fare gli esercizi che mi hai consigliato e, in effetti, va un po' meglio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, allegrafatt1 ha scritto:

antinfiammatori fuori discussione, mi bucano lo stomaco, soprattutto l'oki

ho provato invece a fare gli esercizi che mi hai consigliato e, in effetti, va un po' meglio

paretamolo solubile 500g lo èrendevo anche io, naturalmentee solo per una decina di giorni il tempo di toglire l'infiammazione.

Dovresti continuare a ripeterli per un paio di mesi e poi farli sempre per un un paio di mesi una volta l'anno o quando cominci a sentirti indolenzita, anche la distensione dei pesi verso l'alto aiuta a ridurre lo schiacciamento delle vertebre.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora