Tempesta in arrivo!

Ordunque, il 4 marzo il popolo italiano ha votato altrimenti. Non ha dato retta ai nervosismi dei Mercati divinizzati, né ai partiti di riferimento del capitale mondialista, né ancora al clero politicamente corretto ed eticamente corrotto degli intellettuali (palanfrenieri cosmopoliti addetti al mantenimento del popolo riplebeizzato in catene nella spelonca di platonica memoria). Il popolo ha scelto un governo che, al netto dei suoi limiti e delle sue imperfezioni, è il governo del basso contro l’alto, del popolo precarizzato contro l’aristocrazia global-elitaria. Ed è ciò che i signori del mondialismo e i loro chierici al guinzaglio non perdonano al popolo italiano.

I signori del mondialismo deregolamentante senza coscienza infelice e i cinici araldi della glebalizzazione hanno de facto dichiarato guerra al governo italiano. Senza se e senza ma. La sua inespiabile colpa? Elementare: essere un governo non al servigio dell’élite finanziaria, essere un governo scelto dal popolo, essere un governo che sta mettendo in discussione i capisaldi della mondializzazione capitalistica (deregolamentazione dei mercati, desovranizzazione dell’economia, atlantismo supino, ecc.).

Ps il somaro di Pisa si rivolga senza indugi all’insegnante di sostegno per la traduzione di parole e termini ad esso sconosciuti.

BrS

Buon rosicamento Somari 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

2 minuti fa, shinycage ha scritto:

Ordunque, il 4 marzo il popolo italiano ha votato altrimenti. Non ha dato retta ai nervosismi dei Mercati divinizzati, né ai partiti di riferimento del capitale mondialista, né ancora al clero politicamente corretto ed eticamente corrotto degli intellettuali (palanfrenieri cosmopoliti addetti al mantenimento del popolo riplebeizzato in catene nella spelonca di platonica memoria). Il popolo ha scelto un governo che, al netto dei suoi limiti e delle sue imperfezioni, è il governo del basso contro l’alto, del popolo precarizzato contro l’aristocrazia global-elitaria. Ed è ciò che i signori del mondialismo e i loro chierici al guinzaglio non perdonano al popolo italiano.

I signori del mondialismo deregolamentante senza coscienza infelice e i cinici araldi della glebalizzazione hanno de facto dichiarato guerra al governo italiano. Senza se e senza ma. La sua inespiabile colpa? Elementare: essere un governo non al servigio dell’élite finanziaria, essere un governo scelto dal popolo, essere un governo che sta mettendo in discussione i capisaldi della mondializzazione capitalistica (deregolamentazione dei mercati, desovranizzazione dell’economia, atlantismo supino, ecc.).

Ps il somaro di Pisa si rivolga senza indugi all’insegnante di sostegno per la traduzione di parole e termini ad esso sconosciuti.

BrS

Buon rosicamento Somari 

Ahahahaha . Copiaincollato anche questo. Sei un fetecchione che non vedi ( ??) più in là del muso. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non mi attribuisco le fonti.

Modificare i testi per prendersene meriti ma inserendo errori grammaticali madornali, che denotano la più scarsa conoscenza dell’italiano scritto e parlato, lo lascio fare ai somari del tuo stampo.

Non voglio perdermi quelle gustose canzonature che il forum ti rinfaccia.

BrS

 

      

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, shinycage ha scritto:

Non mi attribuisco le fonti.

Modificare i testi per prendersene meriti ma inserendo errori grammaticali madornali, che denotano la più scarsa conoscenza dell’italiano scritto e parlato, lo lascio fare ai somari del tuo stampo.

Non voglio perdermi quelle gustose canzonature che il forum ti rinfaccia.

BrS

 

      

 

Ahahahahaha , sei un Sancho Pancia. Nemmeno tra i 5 stelle risalteresti ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fossi in te, darei merito di attenzione a questo.

Lasciamo perdere quando strafalci madornalmente i testi copiaincollati del bardo servo dei turbocapitalisti, per intenderci, quello che arringa con scorta al seguito dal comodo e centrale attico Newyorkese..... Ma hai notato le asfaltature che gli propina giornalmente il simpatico Diego Fusaro?

Un giovane filosofo contro la nomenclatura benpensante della sinistra. In pratica un carro armato contro delle biciclette.

Veniamo a noi, una stalla di quadrupedi raglianti a zoccoli nudi,  contro un ipovedente.

In pratica ragli disperati e di dolore davanti ad una postazione di mitragliatrice.

xDxDxD

 

BrS

Buon rosicamento Somaro 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, shinycage ha scritto:

Ordunque, il 4 marzo il popolo italiano ha votato altrimenti. Non ha dato retta ai nervosismi dei Mercati divinizzati, né ai partiti di riferimento del capitale mondialista, né ancora al clero politicamente corretto ed eticamente corrotto degli intellettuali (palanfrenieri cosmopoliti addetti al mantenimento del popolo riplebeizzato in catene nella spelonca di platonica memoria). Il popolo ha scelto un governo che, al netto dei suoi limiti e delle sue imperfezioni, è il governo del basso contro l’alto, del popolo precarizzato contro l’aristocrazia global-elitaria. Ed è ciò che i signori del mondialismo e i loro chierici al guinzaglio non perdonano al popolo italiano.

I signori del mondialismo deregolamentante senza coscienza infelice e i cinici araldi della glebalizzazione hanno de facto dichiarato guerra al governo italiano. Senza se e senza ma. La sua inespiabile colpa? Elementare: essere un governo non al servigio dell’élite finanziaria, essere un governo scelto dal popolo, essere un governo che sta mettendo in discussione i capisaldi della mondializzazione capitalistica (deregolamentazione dei mercati, desovranizzazione dell’economia, atlantismo supino, ecc.).

Ps il somaro di Pisa si rivolga senza indugi all’insegnante di sostegno per la traduzione di parole e termini ad esso sconosciuti.

BrS

Buon rosicamento Somari 

Pubblica per favore la foto della tua tessera di Rifondazione Comunista !!

Questi sono discorsi da Fausto Bertinotti.

Peccato che il liberismo sia stato invece il credo della Lega al soldo di Papi il piduista. Salvini consenziente fino a ieri.

Anche qualcun altro tuonava contro le demoplutocrazie giudaiche e massoniche... Salvo servire con fedeltà la Germania Nazista.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963