Filastrocca....

 

Ladro di “erre” 

C’è, chi dà la colpa
alle piene di primavera,
al peso di un grassone
che viaggiava in autocorriera:
io non mi meraviglio
che il ponte sia crollato,
perché l’avevano fatto
di cemento “amato”.
Invece doveva essere
“armato”, s’intende,
ma la erre c’è sempre
qualcuno che se la prende.
Il cemento senza erre
(oppure con l’erre moscia)
fa il pilone deboluccio
e l’arcata troppo floscia.
In conclusione, il ponte
è colato a picco,
e il ladro di “erre”
è diventato ricco:
passeggia per la città,
va al mare d’estate,
e in tasca gli tintinnano
le “erre” rubate.  

Gianni Rodari - (1962)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

2 ore fa, shinycage ha scritto:

 

Ladro di “erre” 

C’è, chi dà la colpa
alle piene di primavera,
al peso di un grassone
che viaggiava in autocorriera:
io non mi meraviglio
che il ponte sia crollato,
perché l’avevano fatto
di cemento “amato”.
Invece doveva essere
“armato”, s’intende,
ma la erre c’è sempre
qualcuno che se la prende.
Il cemento senza erre
(oppure con l’erre moscia)
fa il pilone deboluccio
e l’arcata troppo floscia.
In conclusione, il ponte
è colato a picco,
e il ladro di “erre”
è diventato ricco:
passeggia per la città,
va al mare d’estate,
e in tasca gli tintinnano
le “erre” rubate.  

Gianni Rodari - (1962)

Non mi funziona il "mi piace", ma mi piace.

Non credo ci sia un solo pilastro stradale, ferroviario o condominiale in questo Paese dove non si sia risparmiato sul tondino e/o sul cemento. Quel ponte l'ho percorso centinaia di volte e lo sentivi vibrare....

Inoltre così vicino al mare.... La salsedine è corrosiva, ma il tondino all'interno dei tiranti in cemento si corrode e non si vede.

Non è che anche al progettista si possa imputare di aver amato troppo il calcestruzzo e poco l'acciaio ?

Nella foto: manutenzione sul ponte di San Francisco (in acciaio).

a968e3962c206cba493bf830bed3c26555fc7afee98f4_w630.jpg

 

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963