Parole dimenticate

9 messaggi in questa discussione

18 minuti fa, shinycage ha scritto:

A me dispiace anche un po’ far fare delle brutte figure e raffreddare il pipino ino ino del cecato , ma lo stesso , potrebbe dirmi che titolo aveva mentre pronunciava queste parole ?? Per esempio : Premier ?? Vice premier ?? Ministro della Repubblica italiana ??  E’ tutto molto semplice e non c’è bisogno di tante parole . Un titolo ...secco !! Vai , cecato ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, mark222220 ha scritto:

A me dispiace anche un po’ far fare delle brutte figure e raffreddare il pipino ino ino del cecato , ma lo stesso , potrebbe dirmi che titolo aveva mentre pronunciava queste parole ?? Per esempio : Premier ?? Vice premier ?? Ministro della Repubblica italiana ??  E’ tutto molto semplice e non c’è bisogno di tante parole . Un titolo ...secco !! Vai , cecato ...!! 

Ti accontento subito somaro.

-Un povero bimbominkia fiorentino raccontaballe e cacciato a pedatenelkulo.-

A pensarci bene, era troppo lungo.

Se hai qualche dubbio sulla mia personale definizione ( soprattutto per la cacciata) saró lieto di discuterne.

xD

BrS

Buon rosicamento Somaro

Modificato da shinycage

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, shinycage ha scritto:

Ti accontento subito somaro.

-Un povero bimbominkia fiorentino raccontaballe e cacciato a pedatenelkulo.-

A pensarci bene, era troppo lungo.

Se hai qualche dubbio sulla mia personale definizione ( soprattutto per la cacciata) saró lieto di discuterne.

xD

BrS

Buon rosicamento Somaro

Ahahaahah , te l’ho sempre detto , sugli argomenti sei una fetecchia  piuttosto scarsina. Allora stai attento idio tino , ora ti  spiego le differenze . Però stai attento perché non sei molto addentro alle problematiche politiche e quindi farai fatica . Se si tratta di girovagare sui siti pentaebeti sei un asso , ma la tua qualità si ferma lì : Panino di Mer da , bimbominkia , cose così . Stai attento co@line che ti impartisco una lezione : 

Non c'è alcuna incoerenza, caro condivisore compulsivo di immaginette della Casaleggio. 
In un caso si chiedeva di tagliare fondi vincolati all'accoglienza a quei paesi che non vogliono accogliere (ma i fondi se li pigliano ugualmente). 
Oggi si annuncia di non partecipare al bilancio UE tout court perché a parere della cialtronissima Trinità (Salvini, Conte, Di Maio) non sono stati rispettati i patti sulla redistribuzione dei migranti e richiedenti asilo. 
In realtà i patti sono stati rispettati eccome idio ta !! 
È stato firmato un accordo, spacciatoci come il trionfo dell'Italia che finalmente fa sentire la sua voce, in cui si parla di redistribuzione su base volontaria. E gli altri paesi hanno volontariamente risposto "teneteveli voi". 
Non è il fallimento dell'Europa è il fallimento della vostra politica da inetti . 
Se Salvini e Di Maio sbraitano prima gli italiani, allora poi ti trovi gli austriaci a dire "prima gli austriaci".  
E in prima fila a sbraitare "prima i..." ci sono proprio gli alleati di Salvini . Gli idio ti come te . Vai a letto ebe te e ringraziami !! 

Non ha fallito l'Europa. 
Stanno fallendo malamente loro. 
E rischiano di trascinare le istituzioni democratiche nazionali ed europei in questo fallimento.

Modificato da mark222220
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, shinycage ha scritto:

Come ho sempre scritto e come i fatti platealmente dimostrano, se assumiamo che Salvini sia un populista, e senza dubbio lo é, allora Berlusconi è un populista al quadrato, mentre Renzi è un populista al cubo. 

Se poi assumiamo che Salvini abbia una faccia di bronzo, e indubbiamente ce l'ha, allora per quantificare le durezze delle facce di Berlusconi e Renzi (o di Renzusconi se preferite) non bastano le potenze tradizionali, quelle che ci hanno insegnato a scuola, ma serve un operatore speciale che i matematici chiamano "tetrazione": https://it.m.wikipedia.org/wiki/Tetrazione

Perché ne occorre tanta, ma davvero tanta di faccia tosta al segretario di un sedicente partito europeista-progressista per fare simili discorsi un anno fa e per criticare Di Maio oggi. Una faccia al carburo di tungsteno peraltro già rodata con la famosa  rimozione delle bandiere UE dallo studio del presidente del Consiglio. Se le rimuovessero Salvini e Di Maio dai rispettivi ministeri, li accuserebbero come minimo di ammutinamento. Ma la cosa più strana per me è che quel discorso di appena un anno fa del bullo di Rignano io non me lo ricordavo proprio. Evidentemente fu sottoposto a censura cosmica da Telerenzi (ex Rai) e dai giornaloni. Ma dov'erano il 7 luglio 2017 le prefiche che oggi urlano, piangono, si strappano i capelli e si stracciano le vesti per la minaccia di Di Maio e Salvini di tagliare la quota italiana nel bilancio UE? Evidentemente erano tutte al mare, nel 2017 anticiparono le ferie a luglio.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Come ho sempre scritto e come i fatti platealmente dimostrano, se assumiamo che Salvini sia un populista, e senza dubbio lo é, allora Berlusconi è un populista al quadrato, mentre Renzi è un populista al cubo. 

Se poi assumiamo che Salvini abbia una faccia di bronzo, e indubbiamente ce l'ha, allora per quantificare le durezze delle facce di Berlusconi e Renzi (o di Renzusconi se preferite) non bastano le potenze tradizionali, quelle che ci hanno insegnato a scuola, ma serve un operatore speciale che i matematici chiamano "tetrazione": https://it.m.wikipedia.org/wiki/Tetrazione

Perché ne occorre tanta, ma davvero tanta di faccia tosta al segretario di un sedicente partito europeista-progressista per fare simili discorsi un anno fa e per criticare Di Maio oggi. Una faccia al carburo di tungsteno peraltro già rodata con la famosa  rimozione delle bandiere UE dallo studio del presidente del Consiglio. Se le rimuovessero Salvini e Di Maio dai rispettivi ministeri, li accuserebbero come minimo di ammutinamento. Ma la cosa più strana per me è che quel discorso di appena un anno fa del bullo di Rignano io non me lo ricordavo proprio. Evidentemente fu sottoposto a censura cosmica da Telerenzi (ex Rai) e dai giornaloni. Ma dov'erano il 7 luglio 2017 le prefiche che oggi urlano, piangono, si strappano i capelli e si stracciano le vesti per la minaccia di Di Maio e Salvini di tagliare la quota italiana nel bilancio UE? Evidentemente erano tutte al mare, nel 2017 anticiparono le ferie a luglio.

 

Confermandosi in questo modo che il buffone fiorentino ha spianato la strada al governo celoduro+cinque stalle, assumendone profili politici populisti. Conducendo così il PD ad una indecorosa sconfitta. Certo che se imiti Salvini, la gente voterà l'originale e non la fotocopia.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Come ho sempre scritto e come i fatti platealmente dimostrano, se assumiamo che Salvini sia un populista, e senza dubbio lo é, allora Berlusconi è un populista al quadrato, mentre Renzi è un populista al cubo. 

Se poi assumiamo che Salvini abbia una faccia di bronzo, e indubbiamente ce l'ha, allora per quantificare le durezze delle facce di Berlusconi e Renzi (o di Renzusconi se preferite) non bastano le potenze tradizionali, quelle che ci hanno insegnato a scuola, ma serve un operatore speciale che i matematici chiamano "tetrazione": https://it.m.wikipedia.org/wiki/Tetrazione

Perché ne occorre tanta, ma davvero tanta di faccia tosta al segretario di un sedicente partito europeista-progressista per fare simili discorsi un anno fa e per criticare Di Maio oggi. Una faccia al carburo di tungsteno peraltro già rodata con la famosa  rimozione delle bandiere UE dallo studio del presidente del Consiglio. Se le rimuovessero Salvini e Di Maio dai rispettivi ministeri, li accuserebbero come minimo di ammutinamento. Ma la cosa più strana per me è che quel discorso di appena un anno fa del bullo di Rignano io non me lo ricordavo proprio. Evidentemente fu sottoposto a censura cosmica da Telerenzi (ex Rai) e dai giornaloni. Ma dov'erano il 7 luglio 2017 le prefiche che oggi urlano, piangono, si strappano i capelli e si stracciano le vesti per la minaccia di Di Maio e Salvini di tagliare la quota italiana nel bilancio UE? Evidentemente erano tutte al mare, nel 2017 anticiparono le ferie a luglio.

 

Sentiamo , incommensurabile Cazzaro , come definisci questa faccia ...!! Ahahahshah https://www.facebook.com/sinistra.it/videos/1080565395432494/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

9 ore fa, mark222220 ha scritto:

Sentiamo , incommensurabile Cazzaro , come definisci questa faccia ...!! Ahahahshah https://www.facebook.com/sinistra.it/videos/1080565395432494/

Il somaro perde la testa ( ammesso di averne una) e svicola dal post originario tentando di buttarla in caciara.

Quindi e per finire, niente lezioni di politica ma una contrita ammissione di aver fatto una nuova figuredemmerda.

Ps.il somaro pisano rimanga sereno, Shiny sta portando avanti e con impegno la colletta per l’acquisto di un  nuovissimo contatore di figuredemmerda da regalarti in occasione delle feste natalizie.

Pps. il nuovo contatore partirà direttamente da un + 2 per avvantaggiarti sulle mirabolanti predizioni della tua sfera di legno.

BrS

Buon rosicamento Somaro 

Modificato da shinycage

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, shinycage ha scritto:

Il somaro perde la testa ( ammesso di averne una) e svicola dal post originario tentando di buttarla in caciara.

Quindi e per finire, niente lezioni di politica ma una contrita ammissione di aver fatto una nuova figuredemmerda.

Ps.il somaro pisano rimanga sereno, Shiny sta portando avanti e con impegno la colletta per l’acquisto di un  nuovissimo contatore di figuredemmerda da regalarti in occasione delle feste natalizie.

Pps. il nuovo contatore partirà direttamente da un + 2 per avvantaggiarti sulle mirabolanti predizioni della tua sfera di legno.

BrS

Buon rosicamento Somaro 

Poveraccio , penso che sotto sotto ti faccia pena anche a te stesso !! Quando si tratta di argomentare non ti schiodi dallo zero . Esageratamente ridicolo !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

11 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Confermandosi in questo modo che il buffone fiorentino ha spianato la strada al governo celoduro+cinque stalle, assumendone profili politici populisti. Conducendo così il PD ad una indecorosa sconfitta. Certo che se imiti Salvini, la gente voterà l'originale e non la fotocopia.....

La conseguenza logica è corretta. Senza i disastri di Renzi e del Pd, che ha governato per 5 anni, è semplicemente impossibile spiegare il boom di consenso di Salvini e della Lega che alle elezioni del 2013 erano al 4%. Ma non bisogna dimenticare i disastri e le colossali anomalie di Berlusconi, che governò per oltre 9 anni, senza i quali probabilmente non sarebbe mai venuto in mente a un comico di fondare un movimento politico. Il renzismo fu conseguenza logica diretta del berlusconismo, per alcuni versi una sua prosecuzione in forma mascherata e ipocrita; il governo gialloverde è la conseguenza logica, per reazione ed esasperazione degli italiani, del berlusconismo, del renzismo e del renzusconismo. Sarà anch'esso una ulteriore involuzione e degenerazione, un altro capitolo nero della storia italiana? È molto presto per dirlo, anche se il rischio c'è. M5s e Lega sono un incrocio molto azzardato e anomalo, e molto osteggiato dai poter forti nazionali ed esteri, ma non è nemmeno escluso che possa produrre qualche frutto buono. Per il momento escluderei solo che possa far peggio dei citati predecessori.

Un lekkino di Renzi, non essendo in grado di smentire le parole imbarazzanti pronunciate da un tappetaro durante una delle sue televendite, tira in ballo Di Maio che oltre un anno fa dichiarava che non si sarebbe mai alleato con la Lega nordista. Ma il fazioso non si è accorto che nel frattempo la Lega è cambiata. Ha cambiato la denominazione uffi.ciale, ha abolito la Padania e il vecchio statuto, non è più un partito nordista e neppure federalista (almeno è da un po' che non si sente più parlare di federalismo), ma un partito nazionale e nazionalista. In passato era per il Nord contro Roma ladrona e i terun meridionali, oggi la Lega di Salvini è per l'Italia contro l'Europa e i vecchi poteri. E Salvini scende al Sud, parla dei problemi del Sud, viene applaudito e viene votato. Quanto sia sincera questa conversione non lo so, e i risultati concreti di questo governo  per il Sud li scopriremo solo vivendo, ma forse anche il vecchio e becero estremismo nordista e separatista era una finzione mirata al consenso in un bacino elettorale che al Salvini attuale va molto stretto. Il napoletano Di Maio ha dimenticato e perdonato, io no. E continuo a pensare che allearsi con la Lega sia stato un grave errore del leader pentastellato. Bisognava restare coerenti con la campagna elettorale: governeremo da soli per attuare il nostro programma, accettando eventuali appoggi esterni in parlamento. Resto quasi convinto che alla fine, pur di evitare le elezioni anticipate, l'appoggio esterno sarebbe arrivato (Pd con Renzi messo in minoranza + Leu). 

Modificato da fosforo41

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora