magnanima chiesa:se ne prende un centinaio...in vaticano?? none.....

Il ministro dell’Interno ha spiegato che quelli che rimarranno in Italia saranno accolti dalla Chiesa italiana. Ma non in Vaticano, come sarebbe stato auspicabile, bensì in Italia, nell’immenso patrimonio abitativo della Chiesa, che rimane chiuso per i poveri italiani: a sue spese, ma tutti sappiamo che questo significa coi soldi dell’8 per mille, soldi truffati legalmente ai contribuenti.

“Siamo riusciti ad aprire le porte della Chiesa e saranno ospitati a cura della Chiesa italiana. E quindi li ringrazio. Il problema lo abbiamo risolto grazie a un Paese che non è in Europa e alla Chiesa italiana. E questo a costo zero”, ha detto il ministro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Si aggiorni Sig director

La chiesa già ospitava numerosi migranti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Si aggiorni Sig director

La chiesa già ospitava numerosi migranti

ha parlato il padre priore con le chiavi....ah,colgo l'occasione: tu che 6 un bene informato,non trovo traccia di quelle belle famigliole che il papa,durante una sua visita all'isola di l.e.s.b.o. ha portato con se in vaticano.dovrebbero essere 3 o 4 famiglie,con figli.tutto l'apparato ecclesiastico ha megafonato ai 4 venti l'arrivo per intercessione  del argentino.bene si sono perse le traccie.sai s e si sono ambientate bene in vaticano? dove vivono?che lavoro fanno? ecco ...illuminaci (d'immenso)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dunque: un centinaio di "migranti" della Diciotti andranno nelle strutture della CEI. Non in Vaticano, ma in Italia. Diciamo che il Deep State italiano ha vinto 2-0. Salvini indagato e i "migranti" in giro per le nostre città.

15:42 - 25 ago 2018

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963