Obesi e fumatori in GB finiranno in coda alle liste per le operazioni

Ciao ho letto sul Corriere di questa mattina questa notizia. Secondo voi è giusto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

Eticamente può essere sbagliato, ma avranno pensato di aumentare le possibilità delle persone con minori fattori di rischio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io sono un fumatore, so che fumare fa male, però è lo Stato che vende le sigarette quindi dovrebbe essere lo Stato a curarci, non vedo perché finire in fondo alle liste, secondo me è discriminatorio

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io non sono un fumatore però lo trovo discriminatorio. La salute dev'essere uguale x tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la sanità è un diritto per tutti. Non lo trovo corretto.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi sembra una bella forma di discriminazione. Non serve perry mason per smontarla in tribunale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

siamo sicuri che non sia una bufala?

in ogni caso sarebbe giusto trovare un sistema per incentivare una vita più sana

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, zerograno ha scritto:

siamo sicuri che non sia una bufala?

in ogni caso sarebbe giusto trovare un sistema per incentivare una vita più sana

Zerograno concordo... siamo spesso sulla stessa linea d'onda..... mi fa piacere! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, tonyman4 ha scritto:

Io sono un fumatore, so che fumare fa male, però è lo Stato che vende le sigarette quindi dovrebbe essere lo Stato a curarci, non vedo perché finire in fondo alle liste, secondo me è discriminatorio

 

Concordo con te sul fatto che sia discriminatorio, sono un ex fumatore ho smesso da una decina di anni, dopo averne pagato le conseguenze, e mi auguro che anche tu lo faccia, ma incolpare lo Stato per un vizio personale mi sembre decisamente eccessivo,  è lo stato che le vende ma nessuno ti obbliga all'acquisto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, refusi ha scritto:

Concordo con te sul fatto che sia discriminatorio, sono un ex fumatore ho smesso da una decina di anni, dopo averne pagato le conseguenze, e mi auguro che anche tu lo faccia, ma incolpare lo Stato per un vizio personale mi sembre decisamente eccessivo,  è lo stato che le vende ma nessuno ti obbliga all'acquisto.

con il nuovo anno vorrei smettere, comunque non incolpo lo stato per il mio vizio, ma solo di discriminare. è vero che è una libera scelta ma di fatto da un lato ti danno la "droga" e dall'altro se ne lavano le mani, non mi sembra giusto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

diciamo che è poco etico, ma è la stessa cosa per il gioco d'azzado viatato a condizione he non sai appannaggio dello stato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963