A beneficio degli idioti che dicono No a tutto compreso Ryder ciò

Oggi il presidente del Senato Pietro Grasso ha dichiarato inammissibile l’emendamento approvato ieri in commissione Finanze che prevede una fideiussione di 97 milioni di euro per la Ryder Cup di golf in programma a Roma nel 2022. Le opposizioni gridano vittoria, ma lo stop non è sul contenuto dell’emendamento, ma sul fatto che nulla c’entra con la tutela del risparmio che è l’argomento del provvedimento. L’errore, come in molti hanno sottolineato, è stato quello d’inserire l’emendamento nel provvedimento “Salva risparmio”.

Da mesi è in atto una campagna di comunicazione delle opposizioni, in particolar modo del M5s, contro la Ryder Cup assegnata per la prima volta al nostro Paese. Questa antica competizione sportiva che dal 1927 vede sfidarsi le selezioni di Gran Bretagna (dal 1979 l’intera Europa) e Stati Uniti a cadenza biennale è poco conosciuta nel nostro Paese. In pochi sanno che la Ryder Cup è la terza competizione sportiva più seguita al mondo seconda solo ad Olimpiadi e Mondiali di calcio. L’evento attira mediamente 300mila appassionati provenienti da più di 60 nazioni e viene trasmesso in diretta da oltre 50 emittenti in 200 paesi con 600 milioni di telespettatori.

Una bella occasione per l’Italia e in particolar modo per Roma che vedrebbe un deciso incremento di turisti nel periodo della competizione. Dunque un ritorno economico per il nostro Paese, ma anche un bel ritorno d’immagine. Il golf, dal 2016 sport olimpico, è in grande crescita anche in Italia. Ancora è considerato uno sport per le classi medio-alte, ma con sempre più persone che si avvicinano. La Ryder sarebbe dunque anche un grande spot per uno sport che si gioca all’aria aperta e che genera un discreto turismo – i giocatori di golf sono sempre alla ricerca di nuovi percorsi su cui cimentarsi -.

Impatti economici della Ryder Cup

Veniamo però ai numeri: nel 2014 oltre 250.000 fan provenienti da 96 paesi hanno visitato Gleneagles in Scozia per assistere alla Ryder Cup, per un’edizione che ha portato circa 100 milioni di sterline di entrate dirette alla località scozzese. Così come nel 2012 al Medinah Country Club di Chicago, dove la Ryder Cup ha generato all’economia locale di Chicago entrate per circa 130 milioni di sterline.

KPMG Advisory ha elaborato ad aprile 2016 una stima degli impatti diretti ed indiretti derivanti dall’organizzazione della Ryder Cup 2022 e degli eventi connessi fino al 2027, complessivamente pari a poco meno di 488 milioni di euro, 210 dai soli impatti indiretti, di cui circa 126 milioni derivanti dall’incremento della domanda interna e circa 83,9 per l’incremento del gettito fiscale e un incremento dell’occupazione di 4.850 unità. È stata inoltre elaborata una stima sugli impatti indotti derivanti dall’organizzazione dell’evento, calcolata sulla base di due differenti scenari di sviluppo del numero di giocatori in Italia (scenario base, pari a 130mila golfisti target al 2027, e scenario best, pari a 180mila golfisti target al 2027). Per lo sviluppo del movimento golfistico in Italia la stima impatti è compresa tra 471,3 milioni di euro (scenario base) e più di un miliardo (scenario best); per lo sviluppo del turismo straniero del golf in Italia si va invece dai 450,6 milioni dello scenario base al miliardo e 10 milioni di quello best. Interessante è proprio l’analisi legata all’aumento dei flussi turistici: secondo studi di settore, a livello mondiale sono stati 40 i miliardi di dollari spesi nel 2015 per viaggi di golf ripartiti in queste differenti voci di spesa: il 30% per l’alloggio, il 10% per il volo, il 25% per cibo e bevande, il 10% per gli spostamenti interni, il 5% per i divertimenti, il 5% per shopping e regali ed appunto il 15% per i green fee golfistici e per il noleggio dei golf carts. Il golf è infatti, e pochi lo sanno, lo sport più giocato al mondo, con 65 milioni di praticanti ufficiali (7,4 milioni in Europa). Indubbio ipotizzare un avanzamento importante nel gradimento dell’altrettanto finora poco conosciuta offerta di campi italiana.

A cosa serve la fideiussione di 97 milioni

Come spiega il presidente della Federgolf, Franco Chimenti, “i 97 milioni di euro garantiti riguardavano intanto i 12 anni di impegni presi sino al 2028 che significava che la somma si sarebbe suddivisa in 8 milioni annui. Sarebbero stati una garanzia per pagamenti futuri, ma le fonti sarebbero state costituite dai molti sponsor con cui abbiamo già contatti, che ci permetteranno di assolvere facilmente gli impegni assunti con gli inglesi. Le garanzie del governo pertanto significano soltanto una certezza per i nostri interlocutori e non certamente per noi che contiamo sulla sicurezza di rapporti che ci consentono di procedere tranquillamente sulla strada che abbiamo intrapreso”.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

punto primo: a Roma non hanno voluto le Olimpiadi e invece spendere soldi per la Ryder Cup va bene?

punto secondo: sarà pure la terza competizione più vista dopo Olimpiadi e Mondiali ma non mi pare che in Italia il golf sia così tanto seguito

punto terzo: prima di mettere sul piatto 97 milioni di euro, oggi meglio pensarci due volte e poi quanti soldi ci mettono gli sponsor?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

Con quei soldi aiutare i terremotati noo eh?

Che vogliamo scherzare?

Sai cosa importa al somaro pisano e al PartitoDelmalaffare.

Sei mesi di promesse e di "non vi abbandoneremo".

Sei mesi di tensostrutture, freddo e mancanza di energia elettrica, ripristinata da poco.

Sono sicuro che le orecchie della Raggi sono più importanti insieme alle polizze di Romeo.

IMG_1226.PNG

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Classica dimostrazione che i rispondenti di cui sopra ....Non hanno capito una mazza !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, mark525 ha scritto:

Classica dimostrazione che i rispondenti di cui sopra ....Non hanno capito una mazza !! 

altrettanto classica dimostraz di ki crede aver capito tutto ma nn ha capito, x rimanere in argomento, due mazze....da golf!!!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

altrettanto classica dimostraz di ki crede aver capito tutto ma nn ha capito, x rimanere in argomento, due mazze....da golf!!!

E continuavano pure !! Ammazza che ciocca di castagno !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, mark525 ha scritto:

E continuavano pure !! Ammazza che ciocca di castagno !! 

invece la tua ti é da ostacolo come un bunker....sempre x rimanere in tema

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963