MA POI TANTO IGNOTI NON SONO ANZI...

Mai con Salvini e Segnaliamo il Razzismo
L'immagine può contenere: 1 persona, testo 

È arrivato da Agrigento per vedere in faccia i migranti bloccati da una settimana sulla nave della Guardia costiera rimasta prima al largo di Lampedusa e poi dirottata a Catania. Forse troppo tempo per i disperati adesso curati dai medici di bordo, «in gran parte ammalati e colpiti da scabbia», come scopre il procuratore partito dalla Città dei Templi, Luigi Patronaggio, mascherina sul viso, colloqui fitti con mediatori culturali e personale sanitario, un fascicolo aperto contro ignoti, una indagine che contempla il sequestro di persona.

L'intervista completa è nel primo commento

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963