italiani svegliati all'alba per il muezzin

Per la festa del sacrificio musulmana, durante la quale si sgozzano senza pietà povere bestie fatte morire per lento dissanguamento, ieri mattina, 400 fedeli islamici, subito dopo l’alba, hanno occupato i piedi del Monte Altare e i prati della Fenderl. Hanno iniziato poco dopo le 6 e sono andati avanti fino alle 8.

Per la ‘gioia’ dei residenti.

I megafoni hanno rilanciato le loro voci fino ai giardini pubblici davanti a piazza del Popolo e c’è chi ha protestato. I residenti delle case più vicine si sono svegliati all’improvviso e sentendo grida in arabo: è il risveglio multietnico.

Sono intervenuti anche i carabinieri, riscontrando però che non c’erano problemi. Perché è tutto legale: l’islamizzazione è legale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora