Cospiratori e Poeti di Diego Gabutti

Da questa recensione di Alessandro Litta Modignani del Foglio di oggi, si capisce che questa galleria di personaggi è divertente, ricca di storia che non fa sconti a nessuno, piena di episodi anche minori che raccontano un secolo di intellettuali rivoluzionari di sinistra.

"Sprizza ironia a ogni riga, il ricco e colto divertissement che Diego Gabutti dedica a poeti e letterati, artisti e artistoidi di Francia, “dalla Comune di Parigi al Maggio 68”. Un secolo intero di intellettuali rivoluzionari, dei quali non si salva nessuno. La penna affilata di Gabutti affonda come una lama nella carne viva, scava, seziona, infierisce sulle ferite sanguinanti dei gauchisti di ogni risma....  Marx non sopporta il genero Paul Lafargue, marito di sua figlia Laura, autore del celeberrimo pamphlet Diritto alla pigrizia, nel quale si professa nemico del lavoro e del progresso. “Que le diable l’emporte!”, commenta il suocero."

A me ha già convinto per l'acquisto, libro da leggere in questo ultimo scampolo d'estate

Per saperne di più:
https://www.ilfoglio.it/una-fogliata-di-libri/2018/08/22/news/cospiratori-e-poeti-diego-gabutti-una-fogliata-di-libri-210616/



1534926765810.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963