Grazie Matteo Orfini !!

Qualcuno che bazzica questo forum presti molta attenzione al punto 6 .  Lo riguarda da vicino e speri, preghi !! Nel frattempo sperando non si caghi addosso !! 

1. Salvini votò il salva Benetton, noi no. Oggi ha riconosciuto con qualche imbarazzo l'errore. Peccato però che non sia un fatto isolato. Perché Salvini ha una storia, anche se oggi prova a nasconderla. È la storia del centrodestra in Italia, quello che ha governato a lungo sotto la guida di Berlusconi. Salvini era lì, anche se oggi finge di essere stato altrove. E della Lega di allora non ha cambiato nulla. Quando prova a presentarsi come il nuovo che correggerà i guai ereditati dal passato fa una efficace operazione di comunicazione. Che è nostro dovere smascherare.

2. Il governo su Genova è nel caos. Di Maio e Toninelli dicono statalizziamo autostrade. Salvini dice che si può fare. Ma manda Giorgetti a Rimini a dire che non avrebbe senso. Il presidente del consiglio tace, come sempre.

 
3. Salvini dice che hanno trovato miliardi da mettere sulla scuola. Peccato che siano risorse stanziate da noi. Speriamo usino quei soldi senza cambiarne la destinazione. Come fecero in passato quando massacrarono la scuola e la cultura.

 
4. Il m5s continua a dire che smaschererà chi negli anni passati ha regalato il paese ai privati, chi ha fatto marchette, chi si è fatto finanziare dai concessionari. Oggi lo ha ribadito Toninelli. Conseguentemente al punto 1 suggerirei a Di Maio e compagni di far convocare al silente Conte un consiglio dei ministri per approfondire la questione con la Lega. E magari anche col ministro Savona che di privatizzazioni fu un gran teorico.

5. Ovviamente non avverrà. Perché la dichiarata volontà di cambiare tutto del m5s si ferma di fronte alla Lega. Gridano onestà ma quando Salvini non rispetta le sentenze sui 49 milioni si voltano dall'altra parte. Accusano il Pd di essersi fatto pagare le campagne elettorali dai Benetton, ma quando scoprono che non è vero e che invece è successo alla Lega cambiano argomento. Si indignano per le porte girevoli, ma non quando riguardano il loro premier ex consulente di Aiscat. Questo è il m5s, una fake news fatta partito.

6. Grazie a tutti quelli che ci stanno segnalando fake news e diffamazioni. Sono arrivate più di duemila ***. Le stiamo verificando una per uno e stiamo preparando denunce ed esposti. Vedrete che ci sarà da divertirsi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Il decreto legge 59/2008 è rubricato

"disposizioni urgenti per l'attuazione di obblighi comunitari e l'esecuzione di sentenze della Corte di giustizia delle Comunita' europee"

In particolare, l'articolo 8-duodecies è riferito alla messa in mora nell'ambito della procedura di infrazione n. 2006/2419.

NON ESISTE NESSUN DECRETO SALVA BENETTON

Il tuo problema è che hai il quoziente intellettivo di Debora Serracchiani, che non perde occasione di dimostrare di essere molto meno intelligente di un anfiosso.

AMBECILLEEEEE

Buona lunga opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora