priorita' dem:eccole

Il Pd vuole la legge Mancino su Facebook: "Elevare pena a 3 anni di galera'

 

La proposta di legge presentata in Senato da Paola Boldrini e sottoscritta anche da Valeria Fedeli. L'obiettivo? Contrastare l'odio in rete con la legge Mancino.

Il Pd la vuole “raddoppiare”, nel senso che intende applicarla pure su Facebook.

A presentare la proposta di legge in Senato è stata Paola Boldrini, senatrice del Pd, ed è stata condivisa anche da Valeria Fedeli e dal vicecapogruppo dem, Franco Mirabelli. Di cosa si tratta? Per riassumere, i piddini vorrebbero applicare la legge Mancino anche a tutto quello che appare in Rete.

 

Per il Pd da quanto esistono i social l’hate speech va considerata come una nuova fattispecie di reato che si può definire come "come qualsiasi contenuto o espressione utilizzati per diffondere, propagandare o fomentare l'odio, la discriminazione e la violenza per motivi razziali, etnici, nazionali, religiosi, fondati sull'identità di genere, sull'orientamento sessuale, sulla disabilità, o sulle condizioni personali e sociali, attraverso la diffusione e la distribuzione di scritti, immagini o altro materiale, anche mediante la rete internet, i social network o le altre piattaforme telematiche".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963