Il presidente dell'Italia dei Diritti: "Sarebbe un segnale molto importante nei confronti di una squadra di governo inadeguata a soddisfare le istanze della popolazione peninsulare, basando tutta la sua azione sul populismo, nutrito a suon di proclami elettoralistici, e manifestando una lapalissiana incapacità gestionale"

24174377_502666326784707_63612963327627046_n-200x300.jpg

Roma - "I parenti delle vittime rifiutino all'unanimità i funerali di Stato. Specie se ai vertici istituzionali siedono, con le loro terga sugli scranni, personaggi improbabili che rappresentano chi sosteneva che il crollo annunciato di un ponte fosse una "favoletta" e non hanno nemmeno avuto il coraggio di confutare questa tesi. Pertanto si presume che la pensino ancora così. E ora blaterano sulle responsabilità dimostrando di non avere alcuna conoscenza di diritto costituzionale. Perdonatemi, ma sono davvero incazzato per una tragedia che non sarebbe mai dovuta accadere. Grazie, ma il pianto del coccodrillo e le celebrazioni di facciata non ci servono".

 

E' questo l'invito lanciato da Antonello De Pierro, presidente dell'Italia dei Diritti e amministratore presso il Comune di Roccagiovine, nella Città Metropolitana di Roma Capitale, ai parenti di chi ha perso la vita nel tragico crollo del ponte Morandi, avvenuto l'altra mattina a Genova.

"Ho assistito ¬— ha continuato — a uno spettacolo indecoroso di attribuzione di responsabilità da parte delle forze politiche, a proclami da campagna elettorale, mentre continuava la lugubre contabilità dei morti e dei feriti che uomini e donne commendevoli e con alto senso civico e istituzionale estraevano dalle macerie. Un teatrino che mi ha lasciato interdetto, inscenato sul proscenio da un manipolo di politicanti, che troppo è apparso in insanabile contrasto con lo spessore umano e professionale dei soccorritori. Il premier Giuseppe Conte, che è corso immediatamente a Genova, questo gli va riconosciuto, e ha dichiarato di non poter aspettare i tempi della giustizia, in barba a ogni codifica di diritto costituzionale e alla triplice suddivisione dei poteri dello Stato, come se l'esecutivo potesse sostituirsi alla magistratura nelle valutazioni giudiziali, invece di annunciare magari un impegno per accelerare i tempi della giustizia lumaca. Matteo Salvini, sulla stessa linea ha rassicurato tutti che i colpevoli pagheranno. Questo è anche il nostro auspicio, quei morti gridano vendetta, ma con sua buona pace non dipende da lui, perché in Italia, fortunatamente abbiamo ancora una magistratura indipendente, che con tutte le sue lacune, ancora costruisce le pronunce sentenziali con istruttorie dibattimentali basate sull'acquisizione di elementi probatori e non emette verdetti mediatici a effetto propria dell'autoritarismo. Capisco la vocazione assolutistica, ma per fortuna siamo ancora in un paese democratico. Anche noi chiediamo giustizia e anche celermente, ma sarà la magistratura, prescrizione e vari elementi ostativi permettendo, a decretarne la quantificazione. Affermando il contrario si prendono solo in giro gli italiani. Stesso discorso vale per Luigi Di Maio e per Danilo Toninelli. Il primo con un invidiabile intuito a metà tra un esimio giurista e un accreditato veggente ha già individuato i responsabili, il secondo ha replicato che i colpevoli pagheranno tutto, passando direttamente alla fase sanzionatoria, probabilmente confidando nella giustezza dell'elaborazione accusatoria del suo leader. Ma ha fatto di più. Ha annunciato che il ministero si costituirà parte civile. Innanzitutto per costituirsi parte civile è necessario che la Procura della Repubblica, valutati gli elementi probatori acquisiti con un complesso lavoro investigativo, basato in primis sui mezzi di  ricerca della prova, come disciplinato dal codice di procedura penale, richieda il rinvio a giudizio. Una cosa data già per scontata da Toninelli. E poi a quanto mi risulta presso il ministero dei Trasporti è stato istituito un organo di vigilanza e pertanto il dicastero potrebbe essere responsabile civile e giammai, in questo caso, potrebbe chiedere l'ammissione alla costituzione di parte civile. Tra l'altro, in afferenza al ministro Toninelli, come presidente del movimento Italia dei Diritti e come amministratore in un territorio su cui insiste l'autostrada A 24 Roma-Teramo, chiederò ufficialmente un incontro per ottenere garanzie sulla sicurezza dei ponti di tutta la rete autostradale italiana e, in particolare, dell'arteria che interessa gli abitanti della zona su cui ricade la mia competenza istituzionale, su cui grava un pedaggio molto oneroso e in merito avevo già annunciato interventi e azioni dimostrative. Alla luce di tale pressappochismo mi auguro che i parenti di chi purtroppo è deceduto nel tragico evento siano uniti nel rinunciare al funerale di stato. Sarebbe un segnale molto importante nei confronti di una squadra di governo inadeguata a soddisfare le istanze della popolazione peninsulare, basando tutta la sua azione sul populismo, nutrito a suon di proclami elettoralistici, e manifestando una lapalissiana incapacità gestionale".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

20 messaggi in questa discussione

Riporto: 
"Pezze e rattoppi

- Di Maio ritira pubblicamente la circolare del ministro della sanità Giulia Grillo sull'autocertificazione vaccinale , e annuncia : Per iscrivere i figli a scuola ci vuole il certificato ASL
- Il Blog *** del M5S corregge ( e smentisce ) il premier Conte, il vice premier Di Maio e il ministro Toninelli sulla revoca della concessione ad Autostrade Italiane 
- Il PD è accusato da Di Maio di ricevere finanziamenti dai Benetton ( Autostrade ) 
-Dal bilancio della società Autostrade emergono finanziamenti alla Lega di Salvini e il premier Conte nel " libro paga " della società.
- Borsa e spread sull'otto volante e speculatori in avvicinamento ."

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, pm610 ha scritto:

Riporto: 
"Pezze e rattoppi

- Di Maio ritira pubblicamente la circolare del ministro della sanità Giulia Grillo sull'autocertificazione vaccinale , e annuncia : Per iscrivere i figli a scuola ci vuole il certificato ASL
- Il Blog *** del M5S corregge ( e smentisce ) il premier Conte, il vice premier Di Maio e il ministro Toninelli sulla revoca della concessione ad Autostrade Italiane 
- Il PD è accusato da Di Maio di ricevere finanziamenti dai Benetton ( Autostrade ) 
-Dal bilancio della società Autostrade emergono finanziamenti alla Lega di Salvini e il premier Conte nel " libro paga " della società.
- Borsa e spread sull'otto volante e speculatori in avvicinamento ."

👍

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, wronschi ha scritto:

👍

Cari Di Maio e Salvini prima di togliere la concessione a Autostrade :
1) Far versare una provvisionale di 5 milioni di euro per ogni persona deceduta;
2) Autostade ricostruisca il viadotto (non del tipo Morandi in quanto ci sono stati problemi in altri paesi sempre per lo stessso modello) nel piu' breve tempo possibile;
3) Autostrade non deve far pagare il pedaggio per almeno 1 anno in Liguria;
4) Autostrade ricostruisca le case che devono essere abbattute per far posto al nuovo viadotto:
5) Togliere ad autostrade la concessione.
P.S.
Mai visto un sciacallaggio politico come quello di questi giorni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... tralasciando filippike di partito ke criticano altre parole di partito, si nota  ke sopra la terra si sparla di tutto e di tutti mentre le povere vittime sono sotto la stessa terra.

secondo me ha fatto benissimo ki ha rifiutato i funerali di stato poiké le esequie son particolari momenti di raccoglimento da vivere spiritualmente assieme a parenti ed amici di cui si conosce l'affetto sincero nutrito x il loro congiunto.  meglio la carezza del semplice parroco della kiesa ke ha visto gioie e dolori del defunto anziké la seppur contenuta sontuosità di un cardinale, ke dell'estinto sa quel poco raccontato, celebrante la Santa Messa funebre in un anonimo ambiente creato al momento.

Un pensiero di cordoglio a tutte le povere vittime, compreso ki giace ancora sotto le macerie ed un augurio di veloce guarigione a ki é ancora in un letto d'ospedale con la speranza di tornare presto alla vita di ... prima.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Resta   il fatto  che  alla  prima  tragedia il  governo ha reagito :

Diffondendo  notizie  false  contro gli avversari  politici.

Facendo  proclami  giustizialisti.

Vantandosi  di  aver  espulso quattro  disgraziati

Di aver  fatto selfie  ( indegni  per  l'allegria nel  mentre  una  città  soffriva )  a cena 

Irresponsabili, arroganti e  arruffapopolo.

Uno  schifo , ma  uno  schifo  pericoloso

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... tra tante kiakkiere alimentate da ambo le parti poiké nessuno ha saputo esser superiore e tacere ....

... si é dimenticata la morte della Signora Borsellino ke, dalla morte del fratello Paolo,  ha vissuto x veder lo stato emergere nella lotta contro la mafia.

Un pensiero di cordoglio alla famiglia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... un pensiero anke per la grande cantante Aretha Franklyn, scomparsa in questi giorni,  ke ci ha regalato la sua bellissima voce x farci sognare.

Una prece.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Resta   il fatto  che  alla  prima  tragedia il  governo ha reagito alimentando , perché  loro  l' hanno  buttata  subito  sulla  politica  accusando   e  senza  cognizione  di causa  , ma  sparare  sugli  avversari  balle   e  fandonie   con   certi cervelli  spenti ,  è  utile :

Diffondendo  notizie  false  contro gli avversari  politici.

Facendo  proclami  giustizialisti.

Vantandosi  di  aver  espulso quattro  disgraziati

Di aver  fatto selfie  ( indegni  per  l'allegria nel  mentre  una  città  soffriva )  a cena 

Irresponsabili, arroganti e  arruffapopolo.

Uno  schifo , ma  uno  schifo  pericoloso

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi sarebbe piaciuto moltissimo leggere i commenti se non avessero indetto i funerali di stato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se fosse stata la sx o pseudo tale ad indire funerali di stato e questa dx all'opposizione chi li avrebbe mai potuti sentire sbraitare contro la passerella per farsi vedere, magari il grillo avrebbe fatto un vaffa day proprio contro di loro...ma da quando sono al Gov non lo si sente tanto, forse anche la casaleggio gli ha detto di starsene buono che adesso tocca a loro....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, sempre135 ha scritto:

Se fosse stata la sx o pseudo tale ad indire funerali di stato e questa dx all'opposizione chi li avrebbe mai potuti sentire sbraitare contro la passerella per farsi vedere, magari il grillo avrebbe fatto un vaffa day proprio contro di loro...ma da quando sono al Gov non lo si sente tanto, forse anche la casaleggio gli ha detto di starsene buono che adesso tocca a loro....

Certo  hanno aizzato  la   cittadinanza   genovese  con  balle  e  falsità senza  alcun  riscontro e  sopratutto senza  che  chi  è stato messo  in  mezzo  potesse    dire  nulla...  ma    questo  è  il loro  modo  di far  politica 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 18/8/2018 in 14:22 , ahaha.ha ha scritto:

Mi sarebbe piaciuto moltissimo leggere i commenti se non avessero indetto i funerali di stato.

... probabilmente avrebbe letto + commenti di cordoglio x le vittime del ponte ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... e nn si son lette parole di cordoglio neppure x la Signora Borsellino europarlamentare del PD né della cantante Aretha Franklyn, morti passate in silenzio, sovrastate dall'accanimento x criticare la fazione avversa.

e stiamo già contenti ke il recente terremoto nn abbia fatto altre vittime...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

ma  che    axxo  centra   il  cordoglio usato  per   propaganda  a  Genova  con  la  cantante Areta o  la  Borsellino  a  proposito  che  ha  detto  il tuo  becero  salvini  in  merito 

La foto è vera e se ne conosce anche l'autore : è stata presa per l'Ansa, da Simone Arveda. 
C'è chi scrive che è un fotomontaggio, ma un video toglie ogni dubbio..
E ADESSO SILENZIO !

L'immagine può contenere: 7 persone, persone che sorridono, testo
Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, pm610 ha scritto:

ma  che    axxo  centra   il  cordoglio usato  per   propaganda  a  Genova  con  la  cantante Areta o  la  Borsellino  a  proposito  che  ha  detto  il tuo  becero  salvini  in  merito 

La foto è vera e se ne conosce anche l'autore : è stata presa per l'Ansa, da Simone Arveda. 
C'è chi scrive che è un fotomontaggio, ma un video toglie ogni dubbio..
E ADESSO SILENZIO !

L'immagine può contenere: 7 persone, persone che sorridono, testo

qualcuno ha kiesto a qualcunaltro parole di cordoglio x i defunti del ponte? x la Signora Borsellino dimenticata dai suoi compagni PD intenti a polemizzare? x una grande cantante nera ke ha dato tanto a tutti?  NO! quindi basta esser inopportuno e fare silenzio.

la foto? mostra una persona in selfie con un politico il quale l'ha accontentata; caso mai criticabile ki ha kiesto foto in un momento inadeguato.  ma potrebbe anke esser il politico ke guarda una foto ripresa dalla padrona del telefonino.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo    tutti  sorridenti   cosa  erano   alla  festa   del   Po  vero  ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
39 minuti fa, pm610 ha scritto:

Certo    tutti  sorridenti   cosa  erano   alla  festa   del   Po  vero  ?

come no, sorridenti come i tuoi amiketti extcmtari quando son ritratti in foto a bordo della barketta la cui didascalia li trova stremati dalle forze, dalla fame e dalla sete...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cosa  centrano   gli  extracomunitari ?  porella    ma  già  messa  in  angolo  cambia  argomento classico dei  maldestri  razzisti  e  xenofobi e  un tantino fascistelli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
L'immagine può contenere: 7 persone, persone che sorridono, folla 

Immaginate.
Siete nella giornata più terrificante della vostra vita.
In una delle bare in questa enorme chiesa, che diventa sempre più rumorosa, magari c'è un figlio, un nipote, una sorella o comunque un pezzo (o tutto) di cuore. 
Davanti a voi altre bare allineate.
Alzate gli occhi un attimo e vi guardate attorno.
A voi (al di là che Renzi 'tuttiiguailihafattilui' lo abbia fatto fuori dalla camera ardente di una novantenne morta di vecchiaia) tutto ciò sembra normale?
Questa gente è lì per i morti, compreso il vostro?
Ha rispetto?
È cordoglio?
È partecipazione emotiva ad un dolore collettivo?
Ecco.. in quel momento capite che non era quello il posto dove piangere.
Non ci vuole molto a capire.
L'empatia è semplice seppur difficile.
Immedesimarsi è umano.
Non mi mette paura Salvini ma gli Italian

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, pm610 ha scritto:

Cosa  centrano   gli  extracomunitari ?  porella    ma  già  messa  in  angolo  cambia  argomento classico dei  maldestri  razzisti  e  xenofobi e  un tantino fascistelli

porello, se nn capisci ke ci posso fare?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Te  niente  purtroppo  sei e  resti   incomprensibile  anche  a  te  stessa.  Nessuno  può fare  nulla  resti  comunque xenofoba  razzista  e  alquanto  fascista 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora