sciacalli a genova....ma per qualcuno,sono i nostri pregiudizi

Arrestate la notte scorsa dalla polizia mentre con arnesi da scasso stavo cercando di entrare in un alcune case

Tre donne zingare sinti residenti a Torino di 18, 36 e 45 anni sono state arrestate dalla polizia di Genova in via San Donà del Piave, sul Polcevera, tra le case che sono state sfollate per il disastro del Ponte Morandi.

L’area è interessata al crollo del Ponte Morandi ed è stata sgomberata. E così sono arrivati gli zingari, in trasferta.

Due zingare sono state condannate e portate nel carcere di Pontedecimo, mentre la la più giovane ha ricevuto la misura del divieto di dimora a Genova con obbligo di firma a Torino, dove risiede.cioè nel suoi campo rom

Dicono che dobbiamo tollerarli, ma la realtà si occupa sempre di confermare i pregiudizi.

PS.  sciacalli zingari durante il sisma di Amatrice. Passa il tempo, loro non cambiano.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

Signor director

Siete al governo, sbarrate l'ingresso ai proprietari delle case o degli appartamenti e lasciate man libera agli zingari seppur sinti?

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Signor director

Siete al governo, sbarrate l'ingresso ai proprietari delle case o degli appartamenti e lasciate man libera agli zingari seppur sinti?

 

a quando un bel selfie con questa bella famigliola? qualcuno l'ha fatto..e l'ha anche messo su facebook!! avanti...scatta..magari quando hanno la manine da fata nel sacco.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ripeto Signor director

Siete VOI al governo. Avete sbarrato l'ingresso ai proprietari delle case e degli appartamenti e non siete in grado di fermare tre zingare che vi entrano per rubare.

Anche se fa finta di dimenticarlo glielo ricordo io signor director, d'ora in avanti non è più il governo di prima, ora siete voi che vi dovete assumere onori ed oneri.

Voi avete l'incarico di impedire che vengano a rubare a casa mia, non più il governo dei non eletti, ma proprio voi che siete stati eletti dal popolo.

Lo ricordi signor director, lo ricordi.

Nel caso non lo ricordi glielo ricorderemo noi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

ripeto Signor director

Siete VOI al governo. Avete sbarrato l'ingresso ai proprietari delle case e degli appartamenti e non siete in grado di fermare tre zingare che vi entrano per rubare.

Anche se fa finta di dimenticarlo glielo ricordo io signor director, d'ora in avanti non è più il governo di prima, ora siete voi che vi dovete assumere onori ed oneri.

Voi avete l'incarico di impedire che vengano a rubare a casa mia, non più il governo dei non eletti, ma proprio voi che siete stati eletti dal popolo.

Lo ricordi signor director, lo ricordi.

Nel caso non lo ricordi glielo ricorderemo noi.

si,siamo noi al governo,ma i bacchettoni siete sempre voi di sx!!

https://tv.liberoquotidiano.it/upload/22145448-SENALDI-ZINGARImp4.mp4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

35 minuti fa, director12 ha scritto:

si,siamo noi al governo,ma i bacchettoni siete sempre voi di sx!!

https://tv.liberoquotidiano.it/upload/22145448-SENALDI-ZINGARImp4.mp4

Bravo allora cominciate a darvi da fare perchè finora di chiacchiere ne avete fatte abbastanza.

Visto che ha postato il video, cominciate dai treni. Ripeto ora tocca a voi . Anzi sono due mesi abbondanti che tocca a voi.

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... quanti pregiudizi.  le rom sono lavoratrici instancabili... vanno pure in trasferta!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora